Processo a Tuzzolino rinviato, l’architetto nomina un nuovo legale



E’ stata rinviata al prossimo 21 novembre l’udienza che vede imputato l’architetto Giuseppe Tuzzolino, reo di avere accusato falsamente il suo ex legale Salvatore Pennica, assistito quale parte civile dall’avvocatessa Daniela Cipolla del foro di Agrigento. Tuzzolino non si sarebbe presentato poiché detenuto e così tutto è stato slittato.

Tuzzolino ha nominato un nuovo legale, l’avvocato Corrado Viazzo del foro di Varese, il quinto in ordine di tempo.

Il pm di udienza il dr. Claudio Camilleri che per primo ha smontato la attendibilità di Tuzzolino ha stigmatizzato le richieste di carattere dilatorio concretizzatesi nel cambio di legale il quale aveva avanzato richiesta di rinvio per termine a difesa. Il giudice ha rigettato la richiesta di rinvio ed ha disposto un nuovo calendario di udienza per il  19 dicembre per sentire l’avvocato agrigentino Salvatore Pennica quale persona offesa; il 16 gennaio sarà invece la volta dei consulenti ed il 6 febbraio i quattro testi dell’accusa.

Ultima modifica: 13 settembre 2017