Nuove iniziative per la Solidarietà Sociale Porto Empedocle



Porto Empedocle  e le iniziative volte alla valorizzazione di un nuovo  senso di comunità e solidarietà tra i cittadini.

Dopo il grande successo raccolto per  le iniziative avviate durante il periodo estivo presso la tendo struttura “Tenda lo slancio” della Comunità missionaria Porta Aperta presso la piazzetta  Empedocle,  si dà il via alla programmazione delle attività previste per il periodo invernale.

Nel corso di queste settimane infatti, l’Amministrazione Comunale ha anticipato alle scuole presenti sul territorio empedoclino, la visita delle Suore Missionarie, le quali si sono presentate accogliendo grande entusiasmo tra i bambini, proponendo loro tutte le attività che presto realizzeranno presso la tendostruttura, con grande soddisfazione da parte di chi ha voluto con fervore la loro presenza sul nostro  territorio.

Le iniziative in programma spaziano dal doposcuola per i bambini delle scuole di ogni grado, al corso di chitarra, dalle lezioni di canto per il coro di voci bianche,  ai tornei sportivi, dai corsi di ricamo per gli anziani ai corsi di cucina per giovani dilettanti.

Si  evidenzia come tutte le attività in programmazione siano gratuite ed aperte a tutti i cittadini che vorranno iscriversi.

In una comunità in grande difficoltà come quella di Porto Empedocle  creare dei centri in cui bimbi, giovani, anziani di qualsiasi etnia e di qualsiasi religione possano aggregarsi, confrontarsi e imparare nuove cose, valorizzando quel senso di “comunità” dal sapore delle antiche tradizioni di un tempo, nonostante la frenesia delle nuove società, non può che essere un buon risultato e uno tra i più voluti obiettivi dell’attuale Amministrazione Comunale, la quale ha sempre valorizzato iniziative riguardanti la Solidarietà Sociale.

Inoltre, visto il grande consenso anche per il secondo anno consecutivo  dell’iniziativa intitolata “Astuccio donato alunno accontentato” volta proprio alla raccolta e alla donazione di materiale scolastico da donare a tutte le famiglie che con maggiore difficoltà devono far fronte alle tante spese dovute all’acquisto di materiale scolastico per i propri figli, l’Amministrazione Comunale ha voluto prolungare l’iniziativa anche per il mese di Ottobre, ringraziando i tanti  volontari che hanno reso possibile tutto ciò, donando  materiale didattico e cancelleria nuova o in buone condizioni.

Ultima modifica: 16 ottobre 2017