Porto Empedocle, ai domiciliari riceve gente in casa: denunciato sorvegliato speciale



I poliziotti del Commissariato Frontiera di Porto Empedocle hanno chiesto l’aggravamento della misura cautelare a carico di un uomo sottoposto, attualmente, alla sorveglianza speciale. Lo stesso, nativo della cittadina marinara, è stato sorpreso in casa, dove è sottoposto agli arresti domiciliari, in compagnia di una persona che non doveva essere presente nell’abitazione dell’empedoclino. Per quest’ultimo è scattata una denuncia per violazione della misura cautelare ed è stato richiesto l’aggravamento della stessa.

Ultima modifica: 8 settembre 2017