Perseguita l’ex compagna, arrestato un 40enne



Pena di 9 mesi di reclusione per un uomo di Canicattì che avrebbe perseguitato l’ex compagna, con minaccia e maltrattamento.

Non si era dato pace dopo la separazione. La donna lo ha così denunciato. A quanto pare, era stato pure accusato anche di atti persecutori nei confronti del figlio, ma sarebbe stato assolto.

A darne notizia il quotidiano “la Sicilia”.

Ultima modifica: 25 settembre 2017