Pallamano Girgenti batte in casa il Messina



Quella di oggi è la seconda vittoria consecutiva che gli agrigentini allenati da Mr Gelo e Mr Camilleri mettono a segno.

Una partita giocata con la giusta determinazione , con la giusta carica e con gioco di squadra che  ha visto prevalere sugli avversari. Ottimo primo tempo del portiere Mirotta che ha salvato in diverse occasioni la porta , brillante la prestazione del duo Pace Cirasa, determinante i contropiedi di Proietto, Podariu, Vaiana e Zambito, Dalli Cardillo in fase di ripresa dopo l’infortunio dell’ultima partita, ottima la difesa di tutta la squadra con l’apporto di Decaro G.  e  Cavaleri .

Un primo tempo dove addirittura vi è stato un parziale di 9 a 0. Ottima è stata la collocazione di Mr. Gelo dei suoi atleti.

In casa Messina si è visto un brillante Minissale coadiuvato da De Domenico,  buona anche la prova di Costarella e De Salvo, che pero’ non hanno intimidito i padroni di casa. Il primo tempo chiuso in vantaggio per i biancoazzurri.

Ripresa del gioco e le cose non cambiano, tranne in qualche occasione che ha visto il Messina più grintoso e con la voglia di riagganciare il risultato. Entrano in campo anche i più piccoli, Gelo che ha il compito di organizzare la squadra dopo l’ottima prestazione della scorsa settimana  e  Decaro A. che con la sua grinta è andato in rete in diverse occasioni spiazzando il portiere. Entrano in campo anche il veterano Di Gloria e il portiere Randisi, il primo che ha fatto vedere la sua esperienza in più fasi e andando anche in rete, il secondo dimostrando di saper fare il suo ruolo di portiere parando un rigore e diversi palloni imparabili.

Secondo tempo che procede senza colpi di scena. Gli Ultimi 10 minuti di gioco la Pallamano Girgenti è costretta a giocare in 5, poiché due giocatori sono stati espulsi , Messina che cerca di approfittare del vantaggio numerico  per riacciuffare il risultato, ma che purtroppo no è stato possibile poiché la grinta dei rimasti in campo era cosi tanta che non volevano vedere svanire quei tre punti utili per accostarsi alle squadre di alta classifica.

Fischio finale e con il risultato di 33 a 24 gli agrigentini si aggiudicano questa meritata vittoria festeggiando con il pubblico presente.

TABELLINI:

Pallamano Girgenti: Vaiana 2, Podariu 2, Pace 7, Cirasa 5, Zambito 3, Cavaleri 3,Decaro A. 3, Proietto 4, Decaro G. 2, Di Gloria 2, Mirotta, Randisi, Gelo, Dalli Cardillo. All. Gelo C, Camilleri M.

Handball Messina: Abbate 1, Costarella 4, De Domenico 3, Minissale 10, De Salvo 4, D’Arrigo 2,Zaia,Pispisa, Freni, Lombardo, Russo, Zagarella , Balsamo. All. D’Arrigo Tommaso

Ultima modifica: 5 novembre 2017