Marco Evangelisti e la Fortitudo Moncada sono ad un passo dal rinnovo



Manca solo l’ok del presidente Salvatore Moncada e poi via libera ad un contratto a lungo termine. Le ultime indiscrezioni parlano infatti di una possibile accelerata dell’operazione che potrebbe avere il suo epilogo nelle prossime ore. Si valutano i dettagli ma l’intesa di massima è stata raggiunta. Le differenze tra domanda e offerta sono minime e l’affare sembra destinato ad andare in porto nei prossimi giorni, tanto più che le parti sono intenzionate a continuare un legame iniziato ben quattro anni addietro. Per la guardia toscana, come vociferano anche i tifosi, si parla di un triennale. Una proposta irrinunciabile considerato che nel recente periodo nessuna società di A2 si lega ai suoi atleti per periodi così lunghi. Piccole eccezioni ci sono e ci sono state come quella di Renzi a Trapani, ma raramente si vedono contratti così duraturi. Con la conferma del capitano, destinato sempre più al ruolo di veterano nelle file della squadra di pallacanestro agrigentina, si darebbe il via ad una serie di altre operazioni che arriveranno a cascata. Del resto lo stesso coach Ciani era stato chiaro quando, il mese scorso, aveva delineato le linee guida del mercato, mettendo alcuni paletti e definendo le priorità. Una di queste era quella di mettere davanti a tutti, la possibilità di rinnovare con i giocatori che avevano già vestito la maglia della Fortitudo. Dopo i rinnovi, praticamente immediati, di Lorenzo Ambrosin e Simone Pepe, è arrivato quello di Giacomo Zilli e adesso si aspetta di ufficializzare la conferma di Marco Evangelisti.   La guardia-ala, classe 1984, originari a della provincia diArezzo, alt a 198 centimetri , era arrivato ad Agrigento il primo agosto del 2014.  Il campionato appena trascorso (2017-2018) è stat o quell o in cui ha indossato i galloni da capitano. Micidiale dalla lunetta (85 %), nella stagione regolare ha tirato dall’arco con il 35% e con il 49% dalla media distanza . La sua annata è stata caratterizzata anche da alcuni guai fisici che fortunatamente si è presto lasciato alle s palle. Valutata la sua integrità quindi, la Moncada h a deciso di investire ancora sul giocatore toscano che ha sempre mostrato segnali di voler continuare la sua avventura agonistica in canotta biancoazzurra. Sul fronte nuovi arrivi, resta viva l’ipotesi di strappare Lorenzo Uglietti alla Pallacanestro Biella. La guardia alta 192 cm, classe 94, piace molto a Franco Ciani. Nel frattempo proprio Biella ha annunciato di aver sottoscritto un accordo biennale con l’atleta Lorenzo Saccaggi, playmaker proveniente dalla Mens Sana Siena. Nelle ultime ore “ Uglio ”avrebbe però ricevuto apprezzamenti anche da altri club di serie A e se i sondaggi si svilupp erannooccorrerà affrontare la concorrenza . Intanto La Fortitudo ha reso noto che Giacomo Bandieri non sarà più il responsabile del settore giovanile del club. Bandieri ha ringraziato il presidente, il coach Ciani e tutto lo staff.

Ultima modifica: 14 giugno 2018



Partecipa alla conversazione