MANCATA CONSEGNA DEGLI ALLOGGI POPOLARI: A FAVARA SUCCEDE ANCHE QUESTO !

Oltre ai tanti eventi positivi sul piano culturale, religioso e sociale che la cronaca registra, “a Favara succede anche questo”.

Un’espressione quest’ultima che abbiamo sentito dalla bocca di gente comune. Ed il riferimento era alla mancata consegna dei 56 alloggi delle case popolari, dopo tutti i disguidi precedenti di oltre un decennio e quelli pure incredibili degli ultimi mesi. Ritardi incredibili ed assolutamente ingiustificati per l’opinione pubblica favarese , costretta ad assistere sgomenta ed impotente alle lentezze di una burocrazia comunale e provinciale, che diventa magari incredibilmente solerte e scattante solo in particolari momenti, in cui comunque non è interessata la povera gente.

L’esempio appare lampante: malgrado tutti i passaggi, qualche intoppo si trova sempre e gli alloggi non vengono ancora consegnati alle 56 famiglie aventi diritto, non poche delle quali perciò sono costrette a continuare ancora a vivere in condizioni subumane, in abitazioni anguste e fatiscenti del centro storico, in vero e proprio pericolo di vita.

Ad alzare la voce e denunciare i colpevoli ritardi della burocrazia, il giovane presidente del Consiglio Comunale di Favara, Leonardo Pitruzzella, al cui appello si è subito unito quello del Comitato Beni Comuni di Favara, presieduto da Massimo Centineo. Secondo cui, dopo la cerimonia di formale consegna dello scorso 11 giugno, “ risulta essere illogico potere pensare che le 56 famiglie aventi diritto degli alloggi popolari di contrada Piana dei Peri possano ancora sopportare il continuo disagio delle precarie condizioni in cui tanti di loro versano, con l’aggiunta del fatto che già molti hanno predisposto il relativo trasloco imballando tutto, ma che però tutt’oggi non è stato possibile fare”.

L’Amministrazione Manganella tramite l’assessore alla solidarietà sociale Carmen Virone, di concerto con l’assessore ai LL.PP. Enzo Biancucci, in questa circostanza non è rimasta muta ed è di queste ore l’assicurazione ufficiale che seguiranno con attenzione gli ultimi passaggi burocratici per consentire alle 56 famigli di potere, finalmente, al più presto traslocare.

I riflettori sono puntati e tutti a Favara e non solo, nutrono la speranza che finalmente, passando dalle parole e dalle cerimonie ufficiali , ai fatti concreti si proceda all’effettiva consegna delle chiavi; consegna che possa consentire alle 56 famiglie interessate il reale il trasloco .

Diego Acquisto

Infomazioni autore

ha scritto 240 commenti su questo blog.

Scrivi un commento

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Testata iscritta al n.289 Registro Stampa Tribunale di Agrigento in data 18 Settembre 2009
Dir. resp. Eugenio Cairone
P.I. 02574010845 · Copyright © 2009 - 2014 - tel 338.2146190 - agrigentooggi@hotmail.it
Iscrizione ROC n.19023