Malfunzionamento della rete fognante al Villaggio Mose’, presentato esposto in Procura

Villaggio Mosè 20216762_10213942708501641_2138910216_o

La Cisl e l’Adiconsum presentano esposto per il malfunzionamento della rete fognante al Villaggio Mose’.

L’ADICONSUM CISL di Agrigento, Associazione a tutela dei consumatori, ha appreso da continue segnalazioni e lamentele dei residenti in Agrigento, località Villaggio Mosè, nella Via Leonardo Sciascia e vie limitrofe, che i predetti residenti sono protagonisti da diverso tempo di una pericolosa quanto paradossale situazione, atteso che a causa del mal funzionamento della rete fognaria di zona, le acque maleodoranti che, correttamente dovrebbero arrivare all’impianto di depurazione preposto, vengono bypassate inquinando sottosuolo, suolo e aria sovrastante.

E’ quanto si è appreso nella nota stampa diffusa dal Responsabile Adiconsum sede di Agrigento Giuseppe Bosciglio.

É indubbio che il suddetto inquinamento si configura estremamente dannoso dal punto di vista sanitario – ambientale, in quanto espone i residenti della Via Leonardo Sciascia e tutti coloro che frequentano la zona, nota come “centro commerciale “ della città di Agrigento, poichè ricca di negozi, supermercati, uffici, Banche, Hotel e B & B, a seri problemi olfattivi ed a continue punture di insetti infetti che, sempre più frequentemente, sono causa di preoccupanti problematiche di salute.
E non solo. A patire il disagio, vi sono anche i commercianti della zona i quali, ormai esasperati dal silenzio che ha fatto eco agli incessanti appelli, vedono le loro attività commerciali inevitabilmente compromesse dalla problematica evidenziata.
Alla luce di quanto sopra esposto, L’Adiconsum Cisl ha provveduto ad esporre formale denuncia-querela presso la Procura della Repubblica di Agrigento richiedendo espressamente l’accertamento di inadempienze e delle relative responsabilità.

 

Ultima modifica: 13 agosto 2017