Mafia, relazione Dia : Cosa nostra e le sue diversità

Le diversità di cosa nostra tra centro e periferia. Il direttore della Direzione Investigativa Antimafia di Agrigento, Roberto Cilona, ha voluto analizzare a margine di un incontro con la stampa le caratteristiche della criminalità organizzata nel territorio. 
Una Cosa Nostra dell’entroterra che si differenza sempre di più da quella del centro della provincia di Agrigento; una dicotomia tra mafia tradizionale e una più innovativa, aperta a nuovi tipi di business. La coesistenza tra una comunità civile ed una criminale che si estende su tutto il territorio. I preoccupanti collegamenti con le famiglie calabresi di Ndrangheta, le nuove frontiere della comunicazione.

 

Ultima modifica: 13 febbraio 2018