Si ritiene di particolare rilevanza l’incontro tenutosi in data 18.01.2018 presso la biblioteca comunale “La Rocca” dedicato alla informatizzazione dello Sportello Unico per l’Edilizia del Comune di Agrigento alla presenza dell’Amministrazione comunale, dell’Ufficio tecnico comunale e della Soprintendenza ai Beni Culturali oltre che dei rappresentati degli Ordini professionali degli Ingegneri, degli Architetti, degli Agronomi e del Collegio dei geometri.

Nel corso dell’incontro sono state relazionate le modalità di funzionamento della informatizzazione delle pratiche edilizie da presentare all’Ufficio tecnico di Agrigento, il modo in cui potrà essere digitalizzata la procedura tramite la piattaforma a disposizione dell’Ente ed il modo in cui utenza e pubblica amministrazione potranno virtualmente dialogare al fine di portare a compimento le procedure autorizzative di edilizia privata.

Tale nuovo sistema, che consentirà agli utenti di potervi accedere gratuitamente, costituisce un obiettivo fortemente auspicato dall’Amministrazione e fa seguito ad una serie di incontri e tavoli di confronto tenutisi con le categorie interessate durante i quali sono state affrontate e dibattute criticità oggi superabili con l’ausilio di questo nuovo strumento.

Seppur ancora in fase iniziale ed in corso di definizione, comporterà indubbiamente positive ripercussioni relativamente all’iter autorizzativo delle pratiche edilizie dando la possibilità all’utenza di poter seguire direttamente tramite accesso alla piattaforma lo stato della pratica.

La dematerializzazione delle pratiche edilizie, volta ad agevolare le necessità  e le esigenze dell’utenza nonché l’operato dei professionisti coinvolti,  costituisce indiscutibilmente un significativo passo in avanti verso l’efficientamento del funzionamento della macchina comunale consentendo un adeguamento alle attuali normative vigenti in materia.

Ultima modifica: 21 gennaio 2018