Sei giorni speciali, alla fine di ottobre, per “liberare” la lettura nelle scuole. Sono quelli di “Libriamoci”, iniziativa promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), con il Cepell – Centro per il libro e la lettura – e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), quest’anno alla quarta edizione.

In occasione di questo progetto nazionale, la scrittrice Mariuccia La Manna è stata invitata dalla dirigente Agata Gueli e dalla professoressa Cinzia Nazzareno presso l’Istituto di Istruzione Secondaria “Leonardo Da Vinci” a Niscemi, per presentare il suo romanzo “Solo una vita”, in compagnia dello scrittore Jim Tatano che invece presenterà il suo giallo-thriller “La ragnatela del potere”, entrambi gli scrittori  della scuderia letteraria Bonfirraro editore.

Appuntamento con gli studenti del “Da Vinci” per mercoledì 25 ottobre dalle ore 10.30 presso l’aula magna.

Ultima modifica: 22 ottobre 2017