Un incendio, forse di origine dolosa, è divampato nel Centro di primo soccorso e accoglienza di contrada Imbriacola a Lampedusa. Secondo le prime informazioni non vi sarebbero feriti. Sul posto i vigili del fuoco del locale distaccamento . L’incendio è stato prontamente circoscritto e avrebbe provocato danni non gravissimi. La chiamata è arrivata alla sala operativa del comando di Agrigento in serata.

L’incendio è stato appiccato nello stesso padiglione che venne distrutto, sempre a causa di un rogo doloso, il 18 febbraio del 2009.  Nella struttura al momento sono ospitati 150 migranti. Una parte di questi adesso è andata nel sagrato della chiesa di Lampedusa, in via Roma.

Ultima modifica: 8 marzo 2018