La Fortitudo “tratta” la riconferma di Jalen Cannon



AGRIGENTO. La Fortitudo “Moncada” Agrigento tratta la riconferma di Jalen Cannon. Il Direttore sportivo Cristian Mayer sta mettendo a punto i dettagli del contratto per “trattenere” ad Agrigento il giocatore.

Per lui parlano le statistiche. Agrigento in attacco ha viaggiato che è un piacere, trascinata da un Cannon sempre più leader, (463 pt) tira col 57% dal campo e con il 72% dalla lunetta, fortissimo nei rimbalzi difensivi (ben 1179), bene anche quelli offensivi (111). Nonostante al primo anno in Serie A2, “Duracell”, ha interpretato il modo di giocare della Fortitudo con grande spirito. Su Jalen Cannon hanno messo gli occhi diversi club di A1. Di lui si sono accorti in molti e non solo società italiane.

Bisognerà aspettare adesso la decisione del presidente Salvatore Moncada per capire come si muoverà la società. Nella prossima stagione però non c’è spazio per fare esperimenti. Il prossimo campionato di A2 prevede ben 5 retrocessioni e 3 promozioni, questo comporterà, come ha sottolineato a fine stagione anche lo stesso coach Franco Ciani, un innalzamento del livello dei roster. La Fortitudo Agrigento è ormai una realtà della pallacanestro italiana. Conti in regola, palazzetto di proprietà e tante scommesse vinte, come quelle di scovare talenti dalle serie minori per farli debuttare ed inserire in pianta stabile nel quintetto della prima squadra. E non può mancare nel roster Jalen Cannon.

Ultima modifica: 24 giugno 2018



Partecipa alla conversazione