Riconoscimento per un Olio Extra Vergine d’Oliva dell’agrigentino



Il 2 febbraio a Milano, nell’ambito della manifestazione OLIOOFFICINA 2018, “OLIOVE” Olio Extra Vergine d’Oliva – IGP Sicilia, creato da Scirocco Agricola, si è classificato al 4° posto nella categoria “Oli da Regalistica” del prestigioso concorso “Le Forme dell’Olio”

Menfi, 2 febbraio 2018 – Dopo il Bronzo conquistato a Londra all’International Olive Oil Competition del 2017, quest’anno “OLIOVE” – Olio Extravergine di Oliva di qualità superiore IGP Sicilia, blend di olive Nocellaradel Belice, Cerasuola e Biancolilla, proveniente dai territori di  Menfi e Sciacca (AG), ha conquistato il 4° posto per l’originalità e l’innovazione del packaging nella categoria “Oli da Regalistica” al concorso “Le Forme dell’Olio 2018”.

A commentare nel dettaglio il progetto è Samantha Di Laura, fondatrice di Scirocco Agricola e già CEO di Scirocco Ethical Sales Management“A distanza di solo un anno dal lancio di OLIOVE siamo particolarmente orgogliosi dei riconoscimenti ottenuti sul versante del packaging poiché premiano una start-up agricola siciliana che, con OLIOVE, ha puntato a creare un prodotto nuovo, un Olio EVO di qualità in grado di comunicare il Brand Sicilia IGP con un linguaggio iconografico originale, riconoscibile e internazionale. OLIOVE nasce, infatti, come parola composta dalle parole OLIO, LIVE, LOVE, OLIVE. L’olio è confezionato in lattine da 250 ml e 500 ml. poiché è il contenitore che meglio ne preserva le caratteristiche organolettiche. Su ciascuna facciata delle lattine – confezionate e numerate a mano, con amore – è riportata una lettera differente, così che il consumatore possa divertirsi a comporre la parola preferita fino ad arrivare, affiancando le 6 lattine, a formare il logo intero. E infine c’è il tappo magnetico che, oltre a proteggere la parte superiore della confezione, riproduce le parole LOVE e LIVE e può essere conservato, collezionato e attaccato sulla porta del frigorifero o sul cruscotto della propria auto”. 

 

Ultima modifica: 2 febbraio 2018