Gli Architetti incontrano il sindaco di Canicattì



L’Ordine degli Architetti della provincia di Agrigento, presieduto da Alfonso Cimino, prosegue il suo percorso di incontri con le amministrazioni comunali. Mercoledì mattina, al Comune di Canicattì, Alfonso Cimino, presidente dell’Ordine degli Architetti, Giuseppe Lalicata e Francesco Romano, rispettivamente segretario dell’Ordine e responsabile del dipartimento dei Lavori pubblici dell’Ordine degli Architetti, il sindaco Ettore Di Ventura e i dirigenti comunali Meli e Adamo, hanno discusso di diversi argomenti: protocollo di qualità, Onsai, censimento degli edifici del centro storico, istituzione dell’Osservatorio urbanistico per il Prg e la rigenerazione urbana e ancora, attivazione sportelli Sue e Suap e vademecum sulla Legge 16. Gli Architetti hanno offerto, gratuitamente, il supporto della loro professionalità all’amministrazione comunale in modo da avviare il censimento degli edifici del centro storico e il relativo percorso di riqualificazione, all’interno del quale sarà chiesto il coinvolgimento della Facoltà di Architettura di Palermo, anche attraverso un concorso di progettazione che punti al rilancio delle attività e al nuovo insediamento di nuclei familiari nella zona storica della città. Fatto il punto anche sull’iter seguito dall’amministrazione comunale per l’apertura, come è noto prevista dalla legge, degli sportelli Sue e Suap e “abbiamo dato incarico a una società esperta in software – ha dettagliato il dottore Adamo – che sta procedendo con il caricamento dei dati. Previsti anche dei percorsi di formazione per il personale che dovrà utilizzare questi nuovi strumenti”. “Si è creata un’importante sinergia con il sindaco Di Ventura e con i dirigenti dell’ufficio tecnico – ha affermato Alfonso Cimino – per il rilancio e la rigenerazione urbana del centro storico e per la valorizzazione della figura dell’architetto. Centro storico, ahimè, negli ultimi anni, sempre più abbandonato da una classe politica poco attenta”. “Mi preme ringraziare, innanzitutto, il presidente Cimino per la visita nella nostra Città – ha dichiarato il sindaco Ettore Di Ventura – Durante la riunione abbiamo affrontato temi molto importanti per lo sviluppo e per la riorganizzazione del nostro territorio e dei nostri uffici. Questo è il primo passo per una collaborazione che porterà, e ne sono certo, i suoi frutti per la crescita e il miglioramento della nostra comunità”. “Questo è stato un incontro propositivo – ha commentato Giuseppe Lalicata – volto ad affrontare, insieme, le criticità e le problematiche del territorio e individuare le adeguate metodologie da porre in essere per il rilancio e la rigenerazione del centro storico”.

Ultima modifica: 21 dicembre 2017