Giro d’Italia, Maestri e Tradizioni

A Caltanissetta la Federazione Italiana Cuochi e l’Unione Cuochi Nisseni in collaborazione con i pasticceri nisseni, l’Istituto Alberghiero “Sen. Angelo Di Rocco” e il Comitato del quartiere Santa Croce hanno organizzato un splendido evento in onore del Giro d’Italia.

Piazzetta Tripisciano è stata allestita da meravigliosi stand ricchi di prodotti tipici di pasticceria e gastronomia tra i quali i dolci conventuali, che come ci ha spiegato con tanta passione il Presidente del Comitato Santa Croce Giacomo Tuccio, si tratta di antichi dolci tradizionali, che venivano realizzati dalle suore dell’ex Monastero della Badia, che hanno  custodito per anni la ricetta nascondendola nel tempo: “Crocette” e “Spine sante” dolci legati alla settimana santa che si rifanno alla passione di Cristo. 

Per l’occasione sono state realizzate due incantevoli torte : una Torta Tricolore realizzata dal noto Maestro Pasticcere Calogero (Lillo) Defraia e un altra torta a piani, dal colore rosa realizzata dal Pastry Chef Davide Miracolini .

Gli alunni dell’Istituto Alberghiero Senatore A. Di Rocco hanno realizzato delle sublimi arancine con erbe spontanee ( finocchietto, asparagi, cardi selvatici, “mazzareddi”) e besciamella, nate dall’idea geniale dello Chef Massimo Savoia, che con la sua creazione ha voluto unire due grandi tradizioni nissene : “I FOGLIAMARI E LE ARANCINE”. 

I supervisori dell’evento sono stati Sergio Eufrate (U.C.N) e Umberto Spinelli (Seg.F.I.C)

Preziosa la collaborazione all’evento da parte del Maestro Ottavio Miraglia e dal Boss del Torrone Davide Scancarello. Presenti anche gli allievi del corso di cucina Euroform che hanno dato il loro contributo. 

Gerlando Carratello Food Blogger presso 

TAVULA MISA E PANI MINUZZATU 

Ultima modifica: 12 maggio 2018