Ex Akragas Urban Zibert dalla Juve Stabia al Bassano del Grappa



Urban Zibert cambia ancora casacca, la terza in due stagioni. Il talentuoso centrocampista che si è fatto notare con la maglia dell’Akragas ( stagione 2015/2016), collezionando 30 presenze e segnando 5 reti, di cui una straordinaria al Massimino contro il Catania, dopo una lunga asta estiva era finito alla Juve Stabia. In Campania però il giocatore non è riuscito ad inserirsi in pianta stabile nell’undici titolare, alimentando la diffidenza prima del tecnico e poi dei tifosi.

Lo sloveno classe ’92, nella prima parte di stagione ha collezionato solo  7 presenze .

Così nel mercato di gennaio è stata inevitabile la sua cessione. E’ stata la società Bassano Virtus 55 Soccer Team ad accaparrarselo. A renderlo noto è stata proprio la sua nuova società che ha comunicato di aver acquisito dalla Juve Stabia, a titolo temporaneo con opzione di riscatto, il diritto alla prestazioni sportive del calciatore Urban Zibert

Il centrocampista era arrivato in  Italia nel gennaio 2015, dopo 3 stagioni nel Luka Koper, formazione del massimo campionato sloveno con la quale ha all’attivo 76 presenze e 5 gol, il suo primo campionato di Lega Pro  è stato con la maglia della Reggina, dove aveva registrato 10 presenze, poi il passaggio all’Akragas, Juve Stabia e adesso il cambio di girone. (DV)

Ultima modifica: 18 aprile 2017

In questo articolo