Emergenza rifiuti a Licata, spazzatura incendiata per strada



La raccolta dei rifiuti è ripresa, gli autocompattatori sono tornati all’opera, ma l’emergenza a Licata resta. Sarebbero solo tre gli autocompattatori in servizio al momento, per ripulire una città sommersa da cumuli di rifiuti. Da Palazzo di Città, si legge su La Sicilia – si sta poi tentando di esplorare un’altra soluzione. Nell’attesa del ritorno alla normalità, si sta chiedendo alla Regione di poter conferire nella discarica di contrada Timpazzo a Gela. Questo ovviamente significherebbe un momentaneo stop nel conferimento a Siculiana. Al momento sono diverse le chiamate ai vigili del fuoco per richieste di spegnere roghi alimentati dai cumuli di spazzatura.

Ultima modifica: 13 marzo 2018