Intossicazione etilica, ferite varie e diversi interventi. Nel giorno di capodanno il bilancio registrato al Pronto soccorso è alto. Diversi anche gli uomini con ferite che hanno necessitato anche di punti di sutura.

Un uomo, di 40 anni, con precedenti di polizia, è arrivato presso la struttura ospedaliera di contrada Consolida con una vistosa ferita alla testa. Si ipotizza che l’uomo possa essere caduto o colpito al capo per il tanto sangue che fuoriusciva dallo stesso. Lo stesso quarantenne presentava anche un ematoma ad un occhio.

Un altro 40enne è stato invece suturato, sempre alla testa, per una ferita alla nuca. Un giovane invece ha ricevuto le cure mediche per alcuni traumi sparsi sul corpo.

Altri erano intossicati per il troppo alcool ingerito.

Ultima modifica: 2 gennaio 2018