Divieto di balneazione, Gruppi consiliari: questione approdi in Consiglio

Pubblicato 21/06/2012 » 115 Visualizzazioni» Da Redazione » Top

I capi gruppo consiliari Alongi (PDL), Vullo (PD), Civiltà (GS), Messina (Patto per il Territorio) e Settembrino (FLI) con una nota, tramite il Presidente del Consiglio comunale Trupia indirizzata al sindaco Marco Zambuto, al Comandate dei VV.UU, ai rappresentanti legali della Girgenti acque e a tutti i consiglieri, chiedono una “verifica urgente di proposta di divieto temporaneo di balneazione a San Leone e l’inserimento all’ordine del giorno dei lavori del consiglio comunale prossimo”. Ecco il testo della nota:
“Appare urgente, a salvaguardia della salute pubblica, sentire il sig. Sindaco avv. M. Zambuto e la “Girgenti Acque” nelle persone dei loro rappresentati, in merito allo sversamento di liquami della rete fognaria per il tramite di un collettore di acque bianche sito in zona lido Aster e ulteriore sversamento da un pozzetto sito all’altezza della traversa “mare Nostrum”, ed i motivi per cui non sono stati adottati provvedimenti di divieto di balneazione della zona di mare interessata. Per questi motivi si chiede al sig. Sindaco di venire a riferire in consiglio comunale e al Presidente del Consiglio di inserire con urgenza all’ordine del giorno tale punto”.

Condividi questo post
Sull’Autore

3 Responses to Divieto di balneazione, Gruppi consiliari: questione approdi in Consiglio

  1. Piero M. says:

    ossia u mari è lordu, itivinni nnautra banna, a sandulì un si pò???

  2. Fox 48 says:

    Siete riusciti a togliermi anche il mare. Siete semplicemente odiosi.

  3. Silvana da Torino says:

    Che schifo!!!! Rimaneva solo il mare e naturalmente hanno distrutto anche quello!!!!Sardegna sto per essere tua ospite !!!!.Saluti dirottati da Silvana.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>