Disagi in una scuola di Fontanelle, Spataro chiede interventi urgenti



Elementare di Fontanelle, guasto alla condotta fognaria, Spataro: lavori a rilento con gravi disagi e doppi turni

COMUNICATO – “Disagi per gli alunni, per gli insegnanti e per le famiglie. Ci sono interventi che vanno realizzati in tempi rapidi, disponendo, ove possibile, anche cantieri notturni”. Il consigliere comunale di Agrigento, Pasquale Spataro, chiede all’Amministrazione di Palazzo dei Giganti di sollecitare il completamento dei lavori per il ripristino della funzionalità dei servizi igienici nella  scuola “Primaria Verga” dell’Istituto Comprensivo Fontanelle. “I bambini delle classi elementari, dopo una prima fase di disorientamento in cui sono rimasti a casa impossibilitati a potere utilizzare i bagni  – spiega Spataro – hanno accettato, per non perdere il regolare svolgimento del programma didattico, l’unica soluzione loro prospettata, cioè quella di frequentare di pomeriggio nelle aule dell’adiacente edificio che ospita i ragazzi della media “Reale”. Inevitabili le difficoltà per i genitori e i malesseri per i piccoli, privati anche dei riscaldamenti specie in questi giorni di freddo siberiano. Questo scenario va avanti ormai da circa una settimana – sottolinea ancora Spataro – e, cosa più grave, non si prospettano tempi brevi per la definizione dell’intervento che prevede, in primo luogo, la bonifica della caldaia, andata in tilt perché invasa dai liquami fuoriusciti a causa di un guasto riscontrato lungo la sottostante condotta fognaria che dovrà essere ovviamente riparata. Non è possibile lasciare una ampia fetta di popolazione scolastica in queste condizioni – conclude il consigliere comunale di Agrigento – faccio appello allora all’Assessore al ramo e al Sindaco Firetto ad adoperarsi per risolvere, prima possibile, questa emergenza, annunciando sin d’ora che effettuerò un immediato sopralluogo nella struttura con la competente Commissione alla Pubblica Istruzione che presiedo”.

Ultima modifica: 28 febbraio 2018