Dal 18 dicembre 2017 al 26 aprile 2018 ritorna la Rassegna Teatrale di Ribera “Città delle Arance”

L’associazione Socio Culturale “San Michele Arcangelo” di Calamonaci, in collaborazione con il Comune di Ribera, il comitato provinciale di Agrigento Libertas e Radio Torre Ribera, ha promosso la “Rassegna Teatrale di Ribera Città delle Arance”. Una rassegna con nomi importanti del teatro che attirerà un gran numero di

appassionati e rappresenterà il fulcro delle attività culturali della città di Ribera. La rassegna, si svolgerà al Cine Teatro Lupo e prenderà il via il 18 dicembre 2017 e terminerà il 26 aprile 2018. Il cartellone completo, già reso pubblico, sarà presentato, a giorni, alla stampa al palazzo comunale dal Direttore Artistico Enzo Raffiti.

 

Si inizia il 18 dicembre 2017 con un intreccio comico irresistibile per una commedia brillante che mostra in chiave ironica, grottesca e corrosiva un male che esiste dalla notte dei tempi: l’adorazione del dio denaro. Alla faccia vostra!, scritta dal francese Pierre Chesnot e che ha come protagonisti Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio.

Subito dopo le festività natalizie, l’11 gennaio 2018 andrà in scena “Natale in casa Cupello”, capolavoro di Edoardo De Filippo, per la regia di Antonello Capodici. Nel ruolo di Luca Cupiello è il grande Enrico Guarneri affiancato da un cast di straordinari attori.

Il terzo appuntamento è fissato per il 26 gennaio 2018 con l’Associazione Teatrale CalamonacinScena, con un testo, dove la “diversità” non è un difetto, ma un valore aggiunto è parte integrante della persona, “U Sapiti com’è”, intensa commedia dialettale di Francesca Sabàto Agnetta, la cui trama, da una parte diverte per la comicità brillante degli

interpreti, mentre dall’altra commuove per la sensibilità dello studio dell’animo umano.

Il 16 febbraio 2018 dopo il successo dello scorso anno torna in scena a Ribera, Antonello Costa con il suo nuovo spettacolo di varietà comico, MasterCost”…lo spettacolo è servito, che lo vedrà protagonista insieme ad un altro attore, a una soubrette e un corpo di ballo, recitare, ballare, cantare e imitare; per passare due ore di sano e puro divertimento.

Il 2 marzo, dopo la splendida serata della scorsa stagione, ritorna nella “città delle arance”, con la sua inconfondibile verve, l’attesissimo Sergio Vespertino con lo spettacolo comico “Papà alla coque”.

Il 15 marzo 2018 sarà la volta del simpaticissimo e bravissimo Marco Cavallaro, che fa della sua simpatia e del suo estro l’arma in più per portare in scena spettacoli sempre più divertenti e contemporanei con una commedia brillante ad altissima comicità, “Un amore di casa”.

Il 12 aprile 2018 si ride, si pensa e ci si emoziona con Antonio Grosso e il suo capolavoro teatrale “Due preti di troppo”, commedia che ha avuto enormi consensi di critica e di pubblico nei maggiori teatri italiani.

La stagione teatrale vedrà calare il sipario il 26 aprile 2017 con lo spettacolo dell’Associazione Teatro e Amicizia Allavam di Ribera, che nei suoi lunghi anni di attività, ha saputo conquistare

l’affetto e la stima del pubblico non solo locale ma anche dei paesi limitrofi e che debutterà nella propria città con un testo brillante di Luigi Lunari, “L’incidente”.

“Speriamo di riconfermare il successo avuto la scorsa edizione – ci dice il Presidente dell’Associazione S. Michele Arcangelo Calogero Vinci con pochi mezzi economici siamo riusciti a invitare diversi attori di grande spessore artistico del mondo del teatro nazionale, includendo nel programma anche le associazioni teatrali locali”.

Ultima modifica: 12 dicembre 2017