Criticità servizio raccolta rifiuti e differenziata, tavolo tecnico al Comune di Agrigento

Raccolta rifiuti, differenziata nel centro cittadino e pulizia strade sul territorio agrigentino, tavolo tecnico organizzato dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale di Agrigento, questa mattina in corso al Municipio. Si discute su un “Servizio di raccolta costoso e alcune volte non efficace.  Alcuni cittadini si lamentano del fatto che in centro, come in periferia non puliscono più le strade.

Il presidente Daniela Catalano ha convocato il neo assessore Nello Hamel, i dirigenti del Comune di Agrigento e i capi gruppo in consiglio comunale. Presente anche Gerlando Alongi in rappresentanza del consorzio di imprese: Se i costi salgono, il servizio deve migliorare di pari passo. E i mancati introiti da parte di chi non paga o i costi di chi getta i rifiuti in strada non possono essere riversati su chi sta alle regole. Servono iniziative urgenti. Si è parlato anche dei ritardi nell’avviare la raccolta differenziata nel centro cittadino. 

L’idea della riunione – ha commentato il presidente Daniela Catalano – è nata dalla necessità di farci portavoce dei problema dei super-condomini, delle zone poco servite come (Petrusa) o strade troppo strette e popolose (via Manzoni e via Gioeni)“.

Ultima modifica: 5 febbraio 2018