Con noi vinci il cinema, commenta ed entri gratis

Pubblicato 08/03/2011 » 193 Visualizzazioni» Da Redazione » Cinema, Politica, Rubriche

CON NOI VINCI IL CINEMA: In contemporanea con le principali sale nazionali arriva ad Agrigento “RANGO”.

Protagonista di questa pellicola è un buffo e simpatico camaleonte , che si ispira ai movimenti naturali di Johnny Depp. Il protagonista del lungometraggio diretto dal maestro del genere avventuroso Gore Verbinsky, all’inizio della storia, vive una vita davvero misera e angusta. Trascorre infatti le sue monotone giornate in un acquario, in compagnia (si fa per dire) di una palma finta, una bambolina rotta e un insetto morto.

Con l’occasione la “Lupo Group” vi invita a continuare a rispondere al quesito che riguarda il Cinema. Ci piacerebbe sapere, quante volte andate al cinema nell’arco di un mese. Due tre volte a settimana o ancora meno.

COME VINCERE: Chi commenta sarà sorteggiato per vincere un biglietto per andare a vedere uno dei film in programmazione. A qualsiasi orario e a scelta tra Cinema Astor, Multisala Ciak e prossimamente anche il nuovissimo Cinema Concordia.

Non dimenticate di indicare nel commento nome e cognome e indirizzo email esatto. Quattro di voi saranno sorteggiati e riceveranno via email la cinepass.

Vi ricordiamo che questa settimana sono stati distribuiti già 50 omaggi.

Programmazione, al cinema arriva Rango

Condividi questo post
Sull’Autore

70 Responses to Con noi vinci il cinema, commenta ed entri gratis

  1. gerlando says:

    io al cinema ci vado quando c’e’ in proiezione un film che mi affascina, poi con i prezzi che ci sono…..sarebbe un ottima idea scontare i biglietti nei giorni detti”morti”, lunedi ect…..allora si che ci si andrebbe forse di piu’……saluti.

  2. Debora Di Fede says:

    La risposta alla vostra domanda necesssita alcune premesse.
    In primo luogo negli ultimi anni il prezzo dei biglietti è molto aumentato e data la perdurante crisi economica andare al cinema diventa un “lusso”.
    Trovo, dunque, lodevole l’iniziativa del vostro giornale e del gruppo Lupo.
    Il prezzo del biglietto, inoltre, impone al consumatore una riflessione : “Vale la pena di spendere 7 euro per questo film?” insomma, se non si è davvero convinti della bellezza di un film si preferisce una pizza o un giro in centro con gli amici.
    In secondo luogo i film proiettati nelle sale sono acquistabili nel giro di poche settimane in versione dvd…spendi qualche euro in più ma puoi rivederlo quando vuoi.
    Premesso ciò io mi reco al cinema circa due/tre volte al mese se i film proiettati sono interessanti e il rischio di sentire un mia amica dire che lo ha visto in streaming gratis non mi provocherà un ulcera perforata!!!
    Debora Di Fede
    isabel.21@hotmail.it

  3. luca c. says:

    c’è da dire una cosa, con l’avvento di internet il cinema ha subito danni enormi, in fatti di miniri incassi in quanto la gente scarica da internet, questo colpisce le case di produzione conm un danno non solo loro ma anche nostro. meno film, meno idee. si uccide il cinema, che trova escamotage attraverso il 3d, uno rispolvero del vecchio 3d degli anni 90 che porta però ad aumentare i costi del biglietto. se prima di tutto noi stessi spettatori vedessimo meno film sulla rete ma anche di più al cinema ( dove in primis deve esserci silenzio durante la proiezione ) vedremo dei risultati sui costi. chi vivrà vedrà…

  4. Giò Graci says:

    Vale anche per chi, come me, l’ultimo film che ha visto in prima visione è “BEN HUR” ???
    saluti direttore

  5. Domenico says:

    :-)
    Soprattutto per te!!!!
    Ciao Giò ben trovato e buona fortuna

  6. Florian plaka says:

    raranente xke sn un giovane lavoratore :)

  7. Deborah says:

    Al cinema vado soprattutto quando c’è un film che mi interessa tanto perchè gli aumenti che ci sono stati negli ultimi anni non permettono di poterci andare spesso! Trovo ottima l’idea di scontare i biglietti un giorno della setrimana!
    Deborah Zarbo
    zadebo@hotmail.it

  8. maurizio says:

    Sicuramente il cinema rappresenta uno degli strumenti più efficaci di comunucazione audio-visivo che emerge dalla giungla tecnologica rispetto ad altre fonti di comunicazione,in quanto mediante al quale si riesce ad anticipare,nella finzione, possibili scenari futuri.Per questo motivo è il principale punto di riferimento nell’organizzazione del sistema tecnologico del mondo delle immagini,che trova piena realizzazione durante la proiezione di film di vario genere all’interno di sale cinematografiche ben attrezzate in corsa con i tempi.Nella nostra città dobbiamo confermare che le sale di proiezione costituiscono il fiore all’occhiello, un motivo di vanto per come vengono gestite ed organizzate.Infatti, sono sempre piene e il pubblico rimane sempre soddisfatto sia per il film proiettato e per la comodità delle poltrone di sala.in definitiva fra tante cose negative che emergono in questa città le sale cinematografiche sono un esempio di vanto per tutti.

  9. maurizio says:

    in questi anni il cinema ha subito un processo di d sviluppo e trasformazione tale da rispondere alle nuove esigenze tecnologiche del momento.Le sale cinemtografiche,oggi, sono ben attrezzate a soddisfare esigenze di ascolto e di comodità che sono l’espeìressione più pregnante dell’accoglienza degli spettatori. Personalmente devo dire, che mi piace andare al cinema nella mia città, in quanto mi trovo bene sia per l’accoglienza che per la qualità del prodotto che propinano.In definitiva fra le tante cose negative, le sale cinematografiche rappresentano il fiore all’occhiello di questa città.

  10. Valyssim says:

    questa sera sono stata al cinema a vedere Il Cigno Nero (strepitoso)… ahimè non ad agrigento ma alle vigne :-( entro gratis con la mia gold!!!

    In realtà ho già vinto un biglietto, ma il secondo mica guasta… ahahaha!!!
    (lo devo ancora utilizzare, aspetto il film giusto e vengo a fare la foto al cinemaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! ^_^ notte!

    valentinacammilleri@libero.it

  11. Mauro Castronovo says:

    Secondo me oltre al giorno scontato del martedì a 6€ si potrebbero fare delle tessere abbonamento a scalare tipo 35€ per 6 spettacoli. (vedi i cinema di milano)

    Mauro Castronovo
    mauro.castronovo@gmail.com

  12. Liuzza Loredana says:

    Purtroppo al cinema nn ci andiamo spesso. Il prezzo del biglietto negl’ultimi anni è aumentato troppo. Già con due persone il costo diventa quasi proibitivo, considerando che con lo stesso costo si può organizzare anche una cenetta a casa guardando un DVD magari anche invitando degli amici. Sarebbe auspicabile un prezzo ridotto un giorno a settimana, magari per le coppie.

  13. susetta says:

    Generalmente vado ogni domenica al cinema, anche se il costo molto spesso nn è accessibile a tutti grazie di esserci!!!

  14. Ivan Cardilicchia says:

    Io vado al cinema tutte le volte che fanno un film che vale la pena di vedere in sala (max 2 volte al mese). Si deve trattare di una proiezione i cui effetti sonori o grafici DEVONO essere apprezzati presso una sala e non possono essere percepiti con i normali dvd o dvix scaricati. In alcune occasioni, con film particolarmente popolari, vado al cinema anche per puro momento di aggregazione con gli amici.

    Ivan

  15. Diego says:

    Ottima iniziativa…..

  16. giusj says:

    Purtroppo al cinema ci vado solo quando ne vale veramente la pena di pagare €7 (troppo caro per le mie tasche) anche se non nego che mi piacerebbe andarci molto più spesso….ma aimè il nostro caro psico nano non mi permette di andare ad Arcore per poter guadagnare e di conseguenza andare al cinema più spesso (e meno male, ne giova la mia dignità)
    grazie e spero tanto di poter vincere. baci

  17. francesco says:

    Sono un cinefilo malato, ed ogni iniziativa diretta a spronare la gente è ben accolta!
    Suggerirei, ai signori Lupo, un prezzo popolare per i primi 3 giorni della settimana negli orari pomeridiani con lo scopo di portare al cinema adoloescenti e anziani…
    Cmq Grazie per il vostro impegno!

  18. Cinzia says:

    Salve! io vado al cinema molto spesso, ultimamente ci sono stati tanti bei film, e non me ne sn persa uno! Quindi in un mese diciamo ke sn andata ogni sabato, fino a sabato scorso a vedere “nessuno mi può giudicare” bel film, mi è piaciuto! Certo devo dire che il biglietto è diventato un po caro, anche se sabato ho letto dello sconto fatto il mercoledì, bell’idea, dovreste fare molte più iniziative tipo questa del mercoledi,diciamo che uno sconticino fa sempre piacere,soprattuttoper chi va spesso al cinema!
    Beh grazie! Ciao al prossimo film! “amici miei”

  19. ANGELO P. says:

    Di solito controllo sui quotidiani o in alternativa sul web.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>