Chi volete sindaco del capoluogo ? Le primarie di AgrigentoOggi

Sono già iniziate le grandi manovre per la corsa alla scranna di sindaco di Agrigento.
Si inizia pertanto a discutere sui nomi dei possibili futuri candidati. Tra questi potrebbero esserci Marco Zambuto, forse Giuseppe Arnone e Lillo Miccichè, nomi possibili ma anche nomi di cui si parla insistentemente in città. Tra questi Salvatore Pennica, Piero Luparello, Giuseppe Gramaglia, Roberto Gallo, Massimo Muglia o Franco Iacono. Qualcuno da tempo si augura anche che Lillo Firetto possa lasciare la Marina,  per  spendersi in prima persona nella città capoluogo.
La nostra testata vuole realizzare un sondaggio in cui, oltre ai nomi su descritti, ne sono stati aggiunti degli altri, estrapolati da discussioni avvenute su vari forum del web 2.0 e dai commenti sugli articoli pubblicati in relazione al tema trattato.
Invitiamo pertanto a votare qui di seguito e a segnalare, con i vostri commenti in calce, eventuali vostri suggerimenti per possibili o probabili candidati.
Chi volete come Sindaco di Agrigento

[poll id="11"]

Storia di un sondaggio annunciato [EDITORIALE DEL DIRETTORE]

Tags:

Infomazioni autore

ha scritto 12441 commenti su questo blog.

69 Commenti on “Chi volete sindaco del capoluogo ? Le primarie di AgrigentoOggi”

  • Domenico wrote on 21 giugno, 2011, 21:24

    Totò Moncada

  • Giovanni wrote on 21 giugno, 2011, 21:43

    Nessuna donna! Io voterei Mariagrazia Brandara per esempio

  • Giuseppe wrote on 21 giugno, 2011, 21:52

    neanche una donna? Per esempio si poteva mettere la Virone..

  • lillo wrote on 21 giugno, 2011, 21:59

    scusate ma avete dimenticato giovanni russo cirillo, il sindaco poeta

  • Benito Macchiarola wrote on 21 giugno, 2011, 22:59

    Forse sarebbe il casi di “dividere” candidati dei vari schieramenti, quindi un sondaggio del tipo: sono di (destra, sinistra, non ho idee) e da elettore di questo schiera ente propongo sindaco …..
    In questo modo il sondaggio potrebbe essere anche utile agli schieramenti per le primarie tra i primi dieci, che ne pensa direttore?

  • Direttore wrote on 21 giugno, 2011, 23:29

    E’ un’ idea, intanto vediamo che indicazioni arrivano. Sono convinto che la gente cerca un sindaco cape di amministrare. C’e soprattutto voglia di essere governati, conta poco se destra, sinistra o centro. E’ possibile che alle prossime amministrative ci troviamo difronte a più liste civiche che a partiti. Vedremo

  • Redazione wrote on 21 giugno, 2011, 23:39

    Se volete essere aggiunti o se avete nominativi possibili da suggerire e di eventuali donne scrivete un commento anche privato. grazie

  • Beddra Matrix wrote on 22 giugno, 2011, 7:24

    Vittorio Sgarbi, uno che può valorizzare l’immenso patrimonio storico e paesaggistico di Agrigento.
    In alternativa, clonare Lillo Firetto. Oggi, la “Marina” è sicuramente il salotto buono della nostra provincia. Una mosca bianca.

  • Lucia wrote on 22 giugno, 2011, 8:42

    Io proprorrei Fonziu Purtusu. Secondo me è una valida alternativa, quanto meno è apartitico, propositivo e con la sua caparbietà riesce sempre a raggiungere i suoi obiettivi.

  • maria russo wrote on 22 giugno, 2011, 9:12

    Firetto è un bravo Sindaco, ma senza i 6.000.000 (leggasi euro seimilioni) di compensazione da parte di Nuove Energie non so se Porto Empedocle avrebbe il volto che ha adesso e se il Sindaco avrebbe avuto quel successo plebiscitario alle ultime elezioni. Che poi nel “malaugurato” caso (ma che io auspico) che questo rigassificatore non si faccia, il dissesto finanziario x gli amici empedoclini, sarebbe assicurato…Nel caso in cui si realizzi, a mio parere, non ci sono misure compensative, concerti in piazza, pulizia delle strade, che tengano rispetto allo stravolgimento della naturale vocazione del borgo marinaro e del rischio a cui si espone la salute dei cittadini.

  • Alex wrote on 22 giugno, 2011, 10:39

    Io voterei Vittorio Messina, anzi vi chiedo di inserirlo. Ha fatto benissimo come presidente della Camera di Commercio

  • Alex wrote on 22 giugno, 2011, 10:42

    IO VOTEREI VITTORIO MESSINA ANZI VI CHIEDO DI INSERIRLO E VEDERE CHE SUCCEDE.

  • cittadino wrote on 22 giugno, 2011, 10:49

    io proporrei una persona che sta lottando per la crescita di Agrigento, ma che non compare mai sui giornali,una persona che si occupa intensamente del centro storico e del rilancio turismo. BASTA DIRE CHE NON é UN POLITICO.
    AVV. VINCENZO CAMILLERI

  • Iguana wrote on 22 giugno, 2011, 11:22

    L’avv Vincenzo Camilleri ci piace!

  • salvo wrote on 22 giugno, 2011, 12:08

    x esperienza e serieta’ il nome giusto e’ SALVATORE LAURICELLA

  • angelo wrote on 22 giugno, 2011, 12:22

    Avv. Vincenzo Camilleri

  • spriz wrote on 22 giugno, 2011, 12:43

    ahahahaha lillo firetto….ma allora siamo davvero delle capre ignoranti!!!

  • anna wrote on 22 giugno, 2011, 13:09

    1 10 100 1000 firetto, ha saputo sfruttare al massimo quello che gli è stato offerto! la nostra classe politica intasca e perde tutti gli spunti di crescita che gli sono stati propinati! non vogliono fare e peggio ancora non lasciano fare! Firetto la gente lo ferma per strada e lui risponde, i nostri a momenti non ti salutano appena presa poltrona!

  • leopoldo wrote on 22 giugno, 2011, 14:31

    Si sta scatenando, come nelle peggiori tradizioni (e non era certo questa l’intenzione del Direttore), il qualunquismo: tutti contro tutti.
    Se, da un lato, ciò è il termometro del malcontento, d’altro lato non vorrei che, come già in qualche intervento non so quanto autonomo e….. disinteressato, fosse indicato qualche “capitano di lungo corso” che, nel sottobosco della politica – senza mai apparire più di tanto – ha avuto la “capacità” di attraversare (indenne?)…. il deserto da: Sodano … ai nostri giorni, sempre nel criptico proprio bunker di uomo di pensiero, sovente indecifrabile (è…carne o pesce?), prodigo di teorie magari….. accativantti su un “futuro non futuribile” per Agrigento.
    Personaggio, si badi bene, che non ha mai misurato con la gente, fra la gente il proprio appeal, per verificarne (avendone il coraggio) almeno un briciolo di consenso popolare.

  • Gianny Manno wrote on 22 giugno, 2011, 14:35

    Bella iniziativa e mi pare anche parecchio indicativa!

  • FRANCESCO wrote on 22 giugno, 2011, 15:18

    AVV. CAMILLERI PERSONA SERIA E CAPACE

  • nicolò wrote on 22 giugno, 2011, 15:44

    a me piacerebbe totò moncada, però dovremmo annullare tutti i partiti, deve essere unico e solo

  • Serena wrote on 22 giugno, 2011, 16:13

    Parlate di Camilleri l’avvocato giusto, perche’ il medico e’ stato bruciato dall’Mpa. E’ una persona troppo per bene per essere associato a quel partito e i risultati li abbiamo visto la gente ha preferito votare Zambuto. Credo che il sondaggio proposto dalla testata sia molto indicativo, ma direttore per favore, lei da intenditore, non sottovaluti le donne. Si guardi attorno sono sicuro che ci sono gia’ diverse donne pronte a candidarsi. Le faccio tre nomi Ausilia Eccelso, Daniela Catalano e Patrizia Pilato

  • Tony wrote on 22 giugno, 2011, 16:45

    L’inserimento nel sondaggio di Fonziu Purtuso, come espressione della rabbia e la protesta popolare, è necessaria.
    Invito la redazione ad inserirlo.

  • Salvatore wrote on 22 giugno, 2011, 18:11

    Zambuto è stato ed è un’ottimo sindaco. Si è schierato contro tutti e tutto per il bene della città. Se non ha ottenuto dei grandi risultati il motivo è da ricercarsi sulla solitudine a cui è stato lasciato.
    Nessuno con un pò di coscienza può affermare che sia stata un sindaco che abbia rimpito le sue tasche. E’ vero non ha riempitito nemmeno quelle dei cittadini, ma perlomeno non le ha allegerite!!!!

  • Davide Musmeci wrote on 22 giugno, 2011, 18:12

    Io propongo Cetto Laqualunque e facciamo rivivere una nota via a luci rosse di Agrigento!!!

  • francesco wrote on 22 giugno, 2011, 20:17

    per sistemare realmente le cose proporrei come sindaco

    FOFO’ PUTUSU

  • antonio wrote on 22 giugno, 2011, 21:33

    Per me Zambuto va bocciato in toto con i suoi assessori al di sopra o al di sotto dei partiti.
    Un volto nuovo per la città sarebbe una donna capace, autorevole e senza paura.
    Magari che venga dal mondo del lavoro

  • costanza wrote on 22 giugno, 2011, 22:00

    voto per Gallo

  • Sabino wrote on 22 giugno, 2011, 23:25

    Se Pennica si candida siamo a cavallo altrimenti e’ il vuoto totale

  • CALOGERO wrote on 23 giugno, 2011, 3:23

    IO PENSO CHE LA PRIMA MOSSA DOVRAà ESSERE QUELLA DI MANDARE TUTTI QUESTI COSIDETTI POLITICI CHE DA CIRCA 30 ANNI ROVINANO LA NOSTRA CITTà, LA NOSTRA REGIONE IN PENSIONE “ABBASTANZA CARA”.IL SINDACO FUTURO DI QUESTA MAGNIFICA CITTà DOVRà ESSERE UN GIOVANE SOLAMENTE GIOVANE…..CHE RIUSCIREBBE HA CAPIRE LE POTENZIALITà DI QUESTA CITTà ES. IL TURISMO CHE NON CAPISCO IL PERCHè NESSUNO DI QUESTI SINDACI è RIUSCITO HA CAPIRE CHE PUò DIVENTARE IL CAVALLO TRAINANTE DELL’ECONOMIA AGRIGENTINA

  • Ivana wrote on 23 giugno, 2011, 7:54

    avevo già commentato su fb la mia opinione. candidate fonziu pitrusu! voto di protesta, certo, ma anche di stanchezza per gli agrigentini. del resto è manovrabile ed infuensabile come l’attule primo cittadino…non ci accorgeremo neanche della diffarenza…

  • SANDRO wrote on 23 giugno, 2011, 10:57

    Lillo MICCICHè FOREVER!!!!!!!

  • Settimo wrote on 23 giugno, 2011, 12:20

    Tra questi nomi manca anche Andrea Cirino oltre che il grande Angelino Errore

  • Agrigento 1972 wrote on 23 giugno, 2011, 12:21

    Agrigento, quello ke vuole un progetto serio amministrativo,nn le solite chiacchiere pre elezioni con nomi ed eventuali canditi che ad onor del vero sono tutte persone ke hanno delle buone qualifiche,mah credo ke nn basti bisogna avere coscienza nel proporre finalmente un buon progetto di rilancio , in ogni settore turismo, commercio ,perchè no industria in buona sostanza tutte quelle attività che fanno veicolare denaro ed che consentono stabiltà ad le famiglie agrigentine.
    bene Agrigento voti colui il quale faccio un programma di rilancio.nienti nomi solo programmi validi. si puo’…in bocca al lupo

  • alice wrote on 23 giugno, 2011, 14:18

    Basta con questi politici!!!! Ci vuole un BRAVO TECNICO!!! Avv VINCENZO CAMMILLERI

  • Salvo wrote on 23 giugno, 2011, 14:54

    Ci vuole proprio un bel coraggio a votare Arnone! mah…questi sono gli agrigentini e questo si meritano!!!

  • Francesco wrote on 23 giugno, 2011, 14:56

    Una vergogna, sempre i soliti nomi, di questa lista c’è chi ha già ricoperto abbondantemente altri incarichi, senza nulla dare a questa città, ma dove sono le donne in questa lista… non leggo nemmeno un solo nome nuovo, vedo poi personaggi che nemmeno sanno leggere e scrivere, figuriamoci saper parlare… e che dire del PENSARE! Ma mi faccia il piacere!!!!
    Io vorrei una persona umile e capace, con la testa ben fatta,è tra le poche persone che meritano la nostra stima, almeno la mia personalmente, c’è siuramente Mariagrazia Brandara, sono convinto che saprebbe mettere in piedi una vera politica di rinnovamento con volti nuovi per questa città. Sono stanco di vedere un fotti fotti generale per non parlare poi degli incarichi dati a consiglieri comunali e/o provinciali nei riguardi di tematiche e impegni distanti parecchi lustri sia culturalmente che cognitivamente.

  • Antonio F. wrote on 23 giugno, 2011, 21:24

    Gigi Birritteri.

  • Luca wrote on 23 giugno, 2011, 21:53

    Un manager , uno che ha sempre dimostrato di saper “guidare” bene gli Enti e le iniziative che ha diretto, uno di esperienza: Carmelo Cantone. Ha esperienza ed e’ una persona corretta. Certamente Agrigento farebbe un salto avanti.

  • Maurizio wrote on 24 giugno, 2011, 9:05

    Abolire il gettone di presenza, ridurre dell’80% i compensi agli assessori.
    Tagliamo le spese superflue.
    Lasciate stare Lillo Firetto, non merita di rovinarsi la carriera politica in un contesto come quello “mpiduglia pedi agrigentino”.
    E’ inutile mettere un tecnico, avrebbe contro tutto il consiglio comunale!!!

    Devo fare un nome?
    Non ci riesco… voto l’avv. Cammilleri perchè sa parlare meglio

  • Mario wrote on 24 giugno, 2011, 10:11

    La veridicità del sondaggio sta nel fatto che si può votare una sola volta perchè registra l’ip e ti blocca se provi a rivotare. Inoltre non è affidabile a cento per cento ma è comq molto indicativo anche perchè i contatti non aumentano se fai aggiorna sulla pagina. Complimenti alla redazione per questo.

  • Totò wrote on 24 giugno, 2011, 11:49

    tutti a casa olè bastaaaaaaa signorotti, gente nuova grazie

  • DINO wrote on 24 giugno, 2011, 12:01

    della lista diciamo che non ne sceglierei uno, tranne forse Firetto.

    Io credo che uno che potrebbe fare al caso di Agrigento sia Dino Nucci

    Perchè?

    Basta con persone che sono in politica, tanto si sa che dietro hanno sempre i burattinai che li manovrano, che siano di destra o di sinistra.

    Basta Zambuto perchè ha deluso tutti, ricordiamoci che Agrigento per la prima volta aveva votato per il cambiamento,e invece ci ha preso per il culo a tutti, siamo alla peggiore amministrazione mai avuta, una catastrofe.

    ovviamente la mia è una provocazione, a me non interessa scendere in politica, ma mi sta molto a cuore la nostra città, siamo arrivati ad un punto di non ritorno. Basta

    Il sondaggio mi piace perchè rende partecipi davvero i cittadini, ma dei nomi fatti non ne voterei uno

  • dario wrote on 24 giugno, 2011, 17:26

    io metterei in lista tutti gli attuali consiglieri comunali e poi ognuno indicherà altri possibili candidati della società civile.
    grazie
    dario

  • massimo lupo wrote on 24 giugno, 2011, 19:36

    col.nllo Mario di iulio

  • SALVATORE BURGIO wrote on 25 giugno, 2011, 7:10

    Ho inviato il 24 giugno 2011 il mio commento, come mai non è stato pubblicato?????????????
    se non lo considerate una opinione valida almeno datemi notizia in privato sul mio indirizzo e-mail

  • Direttore wrote on 25 giugno, 2011, 8:27

    @ Salvato Burgio , semplicemente non l’abbiamo ricevuto. Provi a rimandarlo. Grazie

  • Elne wrote on 25 giugno, 2011, 17:35

    Io voto Domenico Vecchio

  • Maurizio(2°) wrote on 27 giugno, 2011, 21:12

    Tutti questi nomi citati fanno parte di un sistema politico-amministrativo, ormai in declino, dimostrato dal decadimento in cui versa la città di Agrigento. L’uomo politico adatto alla nostra città deve essere un personaggio, che più di ogni altra cosa, sappia creare i collegamenti diretti con il governo regionale e nazionale, elemento indispensabile per far arrivare i finanziamenti e riqualificare così Agrigento. Eleggere persone, litigate col mondo intero o che hanno dissapori personali e politi “lasciano il tempo che trovano” come nelle favole di Esopo, quindi diventa tutto inutile. Per rispondere ad alcuni… il sindaco della città non è una miss o una star, uomo – donna che sia, ma deve avere i “coglioni che gli strofinano per terra”, prima ancora della sua bravura tecnica o che sappia parlare bene (broda di ciciri)… ma deve essere scaltro e intelligente… anche ignorante, purché sappia lavorare per il bene della città.

  • alessandro wrote on 28 giugno, 2011, 10:53

    se porto empedocle è il salotto buono della provincia allora siamo veramente arrivati alla frutta…bisogna dare il giusto merito al sindaco Firetto che ha guadagnato la stima di tutti….ma porto empedocle non è agrigento…. agrigento ha delle problematiche diverse, e purtroppo noi cittadini agrigentini non sempre ci comportiamo da “cittadini”…io proporrei un volto nuovo pero’ che sia appoggiato dalla parte politica

  • nino wrote on 29 giugno, 2011, 22:05

    nessuno di questi nomi io proverei a fare una lista civica e supportare un candidato che con la politica non ha mai avuto a che fare, ma che ami veramente la città e non le cariche della città se vogliamo svoltare mandiamo a casa il vecchio boigottiamo i big che stanno seduti nei scranni delle varie poltrone e pensano solo ad arrichire i loro conti correnti e quelli dei più intimi si lo sò forse è un utopia perchè basta fare il giro delle segreteria e sembra di stare al poliambulatorio tutti ad elemosinare qualcosa chissà che cosa agrigentini svegliatevi ci trattano come i terroristi

  • francesco wrote on 30 giugno, 2011, 13:59

    io invece spero che il prossimo Sindaco sia una donna. La vostra lista la trovo “vecchia”. Il futuro di Agrigento è rosa.

  • gufo triste wrote on 1 luglio, 2011, 11:21

    ELIO DI BELLA

  • Paolo Clemente wrote on 1 luglio, 2011, 12:07

    Vogliamo fare qcs di realmente buono per la nostra Agrigento?? Ebbene, cerchiamoci un intellettuale come sindaco, penso ad Andrea Cammilleri per esempio.No ai politici di professione, sì agli intellettuali.

  • Alessandro Vicari wrote on 2 luglio, 2011, 16:48

    Firetto ha dato una facciata dignitosa ad una realtà che non lo era.
    Agrigento l’ha persa.
    L’armonia tipica dei piccoli centri manca.
    Si segue la china drammatica di altre realtà dell’entroterra nostrano.
    Senza umanesimo, sporcizia e regresso: medioevo interiore ed esteriore a tutti i livelli ed ostinazione diabolica ad autoconfermarsi da parte di incapaci totali, inetti, vergognosamente inetti.
    Non emergono cavalieri, solo sparuti gruppi di futuri candidati appena scaltri scostandosi dai nomi della politica appena in tempo, personaggi ipervalutati e nullità col megafono.
    Andrebbe fatta una lista di proscrizione per molti nomi citati qua con cortei massivi di biasimo.
    Anzi un confino con l’augurio che spariscono dalla scena, fuori da quella cornice di mare africano pieno di cartacce, eternit e ratti acrobatici.
    Ma il problema è dentro la cornice.
    Neppure Firetto basterebbe.

  • Elettore wrote on 2 luglio, 2011, 17:28

    perche non provare una donna
    1. Anna Sciangula
    2. Maria Grazia Brandara
    3. Roberta Tuttolomondo

  • Gerlando wrote on 2 luglio, 2011, 18:59

    Questa citta ha troppi problemi causati da Piazza e aggravati da Zambuto; due persone diverse legate da una caratteristica in comune: l’essere senza attributi. Occorre un uomo di cultur di esperienza e capace.sono d’accordo con propone il dott.Carmelo Cantone; Cantone ha carattere e determinazione , in piu nn si fa piegare da nessuno. Vai Agrigento, risorgi.

  • Francesco wrote on 3 luglio, 2011, 13:26

    Credo che ci sia una sintesi tra i molti commenti che incontra anche il mio parere: una donna dal volto nuovo per Agrigento ma sostenuta dalla politica (senza non si possono fare grandi cose, non arrivano i finanziamenti e quell’aiuto forte di cui c’è bisogno per uno slancio ed una ripartenza forte). E poi le donne sono più portate al sacrificio. al bene comune e sono -in genere- più oneste. A me, di centrodestra, non dispiacerebbe l’ex assessore provinciale Sciangula. Ma tante figure può spendere Agrigento di donne impegnate anche se meno soggetti politici; anche il centrosinistra potrebbe trovare qualche buona sintesi. Speriamo bene per Agrigento e per tutti noi!

  • Gerlando L. P. wrote on 4 luglio, 2011, 14:20

    ciao a tutti, premetto che non sono un sostenitore di Zambuto, Piazza, Arnone e compagnia bella.
    IO CREDO che chi amministrerà la città debba avere la lungimiranza a capire che la fortuna di Agrigento siano i turisti e non gli agrigentini.
    Quindi bisogna valorizzare le nostre coste e i nostri magnifici monumenti che la stessa ATENE ci invidia.
    Chi amministrerà debba essere una persona seria, leale (con i concittadini), capace e soprattutto dinamica, perchè ne stato e nè regione regalano fondi.
    Invito tutti coloro che hanno l’ambizione di diventare primo cittadino a riflettere a cosa fare realmente e non a cosa dire per la loro campagna elettorale.
    W Agrigento

  • marcello la scala wrote on 6 luglio, 2011, 15:40

    visto il fallimento della politica per 30 anni forse è meglio affidare il comune al” Prefetto ” un funzionario dello stato

  • federica wrote on 7 luglio, 2011, 15:12

    Secondo me non esiste persona più adatta per amministrare agrigento come GIUSEPPE GRAMAGLIA. Esponente politico di spicco grazie alla sua esperienza nel campo ed estrema serietà…Forza Gramaglia,anche favara è con te!!

  • fofo wrote on 7 luglio, 2011, 17:32

    ALFONSO PURTUSO SINDACO

  • francesco69 wrote on 8 luglio, 2011, 13:50

    Caspita !!!! Tra coloro che hanno commentato ho letto una indicazione di tutto rispetto….ROBERTA TUTTOLOMONDO.
    Come assessore nella prima giunta Zambuto si è comportata egregiamente umile e disponibile alla risoluzione di qualunque problema.
    Invito i cittadini a “chiamarla” in causa e sono certo che se fosse “cercata” non si tirerebbe indietro, ma invito anche lei a farsi avanti, sarebbe un volto davvero nuovo e davvero al di sopra di ogni partito.
    Roberta PROVACI!!!..
    SALUTI A TUTTI

  • Rossella wrote on 16 luglio, 2011, 21:55

    Lo conosciamo come pediatra e lo apprezziamo per la sua serieta’, pensiamo che anche in politica dimostra competenza e capacita’ e passione per il bene comune di cui la nostra Agrigento ha tanto bisogno.

  • Alessandro Vicari wrote on 18 luglio, 2011, 13:27

    E’ assurdo parlare di personaggi di altri comuni, Porto Empedocle e Favara, secondo me sviano e non sono da inserire, qua serve un agrigentino, persino l’esperimento Sgarbi non è riuscito al massimo in un’altra realtà siciliana ed i succitati sindaci di altre città non è detto che poi siano così eccelsi amministratori.
    La città deve essere al livello dei partiti e viceversa, controparafrasando Zambuto.
    La non politica uccide, ed i partiti poi divorano la città come avviene ora, rimpasti continui, Zambuto alla stregua di Rocky, peccato non sia un bel film, anzi.
    Abbiamo il migliore dei politici al governo, di Agrigento, e penso possa e debba scegliere bene, sperando che la sinistra faccia altrettanto e sarebbe ora, da queste forze devono uscire i nomi, quelli fatti non so perchè non mi entusiasmano.
    Ho citato Alfano perchè oltre a lui c’è solo anonimato e basso livello, senza tema di smentita.
    Forza politici agrigentini se ci siete.

  • Marcella wrote on 18 luglio, 2011, 16:55

    Peccato che non si possano dare voti negativi… sarebbe bello sapere chi la gente non vuole ASSOLUTAMENTE come sindaco..

  • roberta tuttolomondo wrote on 27 luglio, 2011, 15:50

    Credo onestamente, che sia molto difficile individuare oggi chi potrebbe essere il rianimatore di questa nostra triste ma bellissima terra… di certo è assurdo vedere come ancora dopo il disastro accumulatosi in anni e anni di mala amministrazione possano uscire certi nomi… credo con tutta sincerità E SENZA OFFESA PER NESSUNO, che il dramma è proprio la politica con tutti i suoi partiti. Traspare in modo allucinante ed io che ci sono stata dentro ho potuto constatarlo di persona, come la vocazione ad amministrare non è affatto una vocazione ma una corsa al contentino che il Sindaco deve dare ai grossi politici. Infatti vediamo come uno è uomo di Tizio e l’altro è uomo di Caio,ma io mi chiedo come può un Sindaco amministrare se i propri assessori non hanno nemmeno il tempo di capire come funziona la macchina del comune?????????? La verità è che si concorre ad una gara politica di chi è più forte, poi di Agrigento e degli agrigentini non credo freghi qualcosa a qualcuno “di loro”. Il vero problema è che il pesce puzza dalla testa, e la testa sappiamo bene chi è… quel governo al quale interessa solo lo scontro e pubblicare le faccende personali, che lasciatemelo dire non interessano a nessuno. Quindi ringrazio per le parole di stima che mi sono state rivolte da qualcuno, parole che danno senso a tutto il sacrificio e al mio impegno dato durante il mio mandato di assessore, ma, credetemi per portare avanti la nostra terra, ci vuole un uomo o una donna che abbiano la capacità di amare incondizionatamente Agrigento e gli agrigentini, che non abbia interessi politici e che si faccia affiancare da assessori e dirigenti puri da ogni coinvolgimento politico e insieme come una vera squadra possano concorrere allo stesso obbiettivo. AGRIGENTO!!! con affetto Roberta Tuttolomondo.

  • Giuseppe wrote on 29 luglio, 2011, 20:19

    Sicuramente il sindaco ideale sia per ideali che per umanità…Giuseppe Gramaglia.

Scrivi un commento

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Testata iscritta al n.289 Registro Stampa Tribunale di Agrigento in data 18 Settembre 2009
Dir. resp. Eugenio Cairone
P.I. 02574010845 · Copyright © 2009 - 2014 - tel 338.2146190 - agrigentooggi@hotmail.it
Iscrizione ROC n.19023