Cessione Akragas vicina , Giavarini Constantin mi sembra la persona giusta



 

Comunicato stampa del 27 ottobre 2017

In merito alla notizia, apparsa su alcuni giornali, relativa ad un incontro tra il maggiore azionista e dimissionario presidente onorario dell’Akragas, Marcello Giavarini ed il Direttore generale del Sion, Marco Degennaro, rappresentante della Società svizzera che avrebbe intenzione di rilevare il pacchetto azionario del club biancoazzurro, lo stesso Marcello Giavarini tiene a precisare che: “Mi trovo a Licata da due giorni per motivi strettamente personali. Ieri non ho partecipato all’assemblea dei soci perché non ho reputato la stessa necessaria per la cessione delle mie quote. Come è noto a tutti, nello scorso mese di settembre, ho lasciato una delega scritta al presidente Silvio Alessi per cedere le mie quote e ho chiesto all’avvocato Enzo Caponnetto di scegliere i migliori candidati per il buon proseguo della Società Akragas Città dei Templi. Il presidente del Sion, Costantin, mi sembra la persona giusta per guidare e gestire la fantastica piazza calcistica di Agrigento e spero vivamente che accetti di sostituire tutti gli attuali soci per ridare lustro alla blasonata Akragas. Domenica 29 ottobre riparto per la Bulgaria, ma ripeto la mia presenza non è necessaria per sancire il passaggio delle mie quote al nuovo investitore, chiunque esso sia. In attesa di un esito positivo della trattativa, porgo cordiali saluti a tutti e forza Akragas”.

Ultima modifica: 27 ottobre 2017