Il segretario provinciale della Cisl Maurizio Saia ed il direttore di AgrigentoOggi Domenico Vecchio hanno fatto un sopralluogo al Villaggio Mosè dove a seguito di segnalazioni di commercianti e residenti, la Cisl e l’Adiconsum hanno presentato un esposto per il malfunzionamento della rete fognante . Nel reportage video, interviste e approfondimenti. 

L’ADICONSUM CISL di Agrigento, Associazione a tutela dei consumatori, ha appreso da continue segnalazioni e lamentele dei residenti in Agrigento, località Villaggio Mosè, nella Via Leonardo Sciascia e vie limitrofe, che i predetti residenti sono protagonisti da diverso tempo di una pericolosa quanto paradossale situazione, atteso che a causa del mal funzionamento della rete fognaria di zona, le acque maleodoranti che, correttamente dovrebbero arrivare all’impianto di depurazione preposto, vengono bypassate inquinando sottosuolo, suolo e aria sovrastante.

E’ quanto si è appreso nella nota stampa diffusa dal Responsabile Adiconsum sede di Agrigento Giuseppe Bosciglio.

Ultima modifica: 14 agosto 2017