Cattedrale San Gerlando, Cardinale Montenegro intervistato al TG1



Cattedrale San Gerlando, si discute e si discuterà ancora a lungo sul suo destino. Nel frattempo, il Cardinale Francesco Montenegro continua a far sentire la propria voce anche nell’edizione delle 20.00 del TG1 di ieri, dove è stato intervistato dalla giornalista Giovanna Cucè. Le telecamere di Rai 1 hanno catturato alcune immagini degli interni della cattedrale, invasa da impalcature e detriti. Il servizio del TG1 ha sottolineato il fatto che la stessa Protezione Civile ha allarmato tutte le parti in causa parlando di “pericolo concreto”, in particolar modo per la possibile frana che interessa il colle adiacente.
Insomma, nulla di nuovo per il Cardinale Montenegro, che ha dichiarato:
“Insieme alla tristezza di dover vedere morire la cattedrale, c’è anche la preoccupazione che possa far danno alla gente che ci abita sotto”.
Il Cardinale si riferiva ai residenti della via XXV Aprile che rischiano quotidianamente a causa del movimento franoso del colle. Intanto, venerdì 3 novembre si terrà la pacifica e silenziosa fiaccolata proprio a partire dalla via XXV Aprile, nel tentativo disperato di scuotere gli animi.

Ultima modifica: 2 novembre 2017

In questo articolo