Archivio per ‘Licata News’

Cade con la bici, prognosi riservata

Cade con la bici, prognosi riservata

E’ ricoverato all’ospedale Civico di Palermo un dodicenne licatese dopo una brutta caduta con la bicicletta. La sua situazione viene ritenuta seria e la prognosi è riservata. Il ragazzo stava attraversando via degli Appennini e secondo una prima ricostruzione dell’incidente sarebbe finito prima contro una ringhiera in ferro e poi sulla strada sottostante. Giunto...

Articolo completo..

Furto di energia elettrica: un arresto a Campobello di Licata

Furto di energia elettrica: un arresto a Campobello di Licata

Un arresto è stato effettuato dai Carabinieri della Stazione di Campobello di Licata nell’ambito dei servizi di controllo del territorio. I militari dell’Arma, in contrada “Gessi”, hanno sorpreso piena flagranza S. S., di 45 anni, campobellese, che per alimentare la propria abitazione si era abusivamente allacciato alla rete elettrica pubblica. E’ stata anche necessaria...

Articolo completo..

Rinviato a giudizio il sindaco di Licata

Rinviato a giudizio il sindaco di Licata

LICATA. Il giudice per le udienze preliminari, Ottavio Mosti, ha disposto il rinvio a giudizio nei confronti di Angelo Balsamo, sindaco (sospeso) di Licata e di altre 4 persone accusate di aver truccato un incidente stradale nel 2008 al fine di ottenere un risarcimento non dovuto dalla compagnia di assicurazione. Balsamo (e gli altri...

Articolo completo..

Furti di rame, sei arresti nell’agrigentino > VIDEO

Furti di rame, sei arresti nell’agrigentino > VIDEO

Blitz della Polizia all’alba di oggi tra Campobello di Licata e Ravanusa a seguito dei recenti e numerosi furti di cavi elettrici in rame della linea Enel, e del conflitto a fuoco tra una banda di ladri e le forze dell’ordine. Gli agenti della Squadra Mobile di Agrigento, insieme ai colleghi della Squadra Mobile...

Articolo completo..

Crolla ponte nell’Agrigentino, sequestrato viadotto Petrullo

Crolla ponte nell’Agrigentino, sequestrato viadotto Petrullo

I carabinieri, in esecuzione di un provvedimento della Procura di Agrigento, hanno sequestrato il viadotto Petrullo, lungo la statale 626, a Licata. Sulla campata crollata due giorni fa è in corso un sopralluogo. Partecipano il sostituto procuratore Carlo Cinque e i consulenti nominati dall’ufficio giudiziario: i professori Rosario Colombrita e Antonio Badalà dell’università di...

Articolo completo..

Picchia e perseguita l’amante procurandole lividi in tutto il corpo, arrestato ventisettenne

Picchia e perseguita l’amante procurandole lividi in tutto il corpo, arrestato ventisettenne

LICATA. Il personale del Commissariato di polizia di Licata, congiuntamente a personale dell’Arma dei Carabinieri, ha proceduto all’arresto di Angelo Antona 27 anni di Licata, di professione pasticcere, pregiudicato, poiché colto in flagranza di reato di atti persecutori (stalking), nei confronti di una donna di 38 anni. All’arresto si è giunti dopo un’accurata attività...

Articolo completo..

Strage di Ciaculli, a Naro il ricordo del maresciallo Vaccaro

Strage di Ciaculli, a Naro il ricordo del maresciallo Vaccaro

La strage fu compiuta nella borgata di Ciaculli a Palermo il 30 giugno 1963: l’esplosione di un’autovettura imbottita di esplosivo uccise il Tenente Mario Malausa, i marescialli Silvio Corrao e Calogero Vaccaro, gli appuntati Eugenio Altomare e Marino Fardelli, il maresciallo dell’esercito Pasquale Nuccio e il soldato Giorgio Ciacci. In orario notturno di quel...

Articolo completo..

Controllo del territorio, carabinieri denunciano sette persone

Controllo del territorio, carabinieri denunciano sette persone

Sette persone sono state denunciate nel territorio provinciale nell’ambito dei diuturni servizi di controllo del territorio assicurati negli ultimi giorni dai Carabinieri. A Licata i militari del Radiomobile della locale Compagnia hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria V.S., 43enne, per guida sotto l’influenza di sostanze alcooliche della propria autovettura Toyota Yaris. L’infrazione è stata appurata...

Articolo completo..

Bracconaggio a Palma di Montechiaro, due arresti

Bracconaggio a Palma di Montechiaro, due arresti

I Carabinieri della Stazione di Palma di Montechiaro, nei giorni scorsi, hanno arrestato in flagranza di reato il 61enne S.A. ed il 27enne S.C., entrambi del luogo, perché si sono resi responsabili di concorso in furto aggravato, uccisione di animali, porto abusivo di armi e violazione alle norme per la protezione della fauna selvatica...

Articolo completo..

Licata: è stato ricordato con una lapide la memoria dell’imprenditore edile Salvatore Bennici

Licata: è stato ricordato con una lapide la memoria dell’imprenditore edile Salvatore Bennici

Ieri  a Licata è stato ricordato con una lapide la memoria dell’imprenditore edile Salvatore Bennici, ucciso il 25 giugno del 1994 da due killer di Cosa nostra che hanno sparato a volto coperto davanti al figlio Vincenzo, bloccato con una pistola puntata alla tempia. L’esecuzione nel cantiere edile dell’imprenditore, alla periferia del paese, in...

Articolo completo..

Resistenza a pubblico ufficiale, un arresto a Ravanusa

Resistenza a pubblico ufficiale, un arresto a Ravanusa

I Carabinieri della Stazione di Ravanusa, hanno arrestato in flagranza di reato Gaetano Tedesco, 45enne del luogo e già noto alle Forze di Polizia, perché si è reso responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale. In particolare i Carabinieri sono intervenuti presso la locale guardia medica dove l’uomo  stava per aggredire nuovamente la...

Articolo completo..

Condannato ex Sindaco di Licata

Condannato ex Sindaco di Licata

Il Tribunale di Agrigento ha condannato a 4 mesi di reclusione l’ex sindaco di Licata, Angelo Graci, imputato di istigazione alla corruzione perché avrebbe preteso dall’ ex amministratore delegato di Girgenti Acque, Giuseppe Giuffrida, l’assunzione della figlia in cambio della consegna degli impianti idrici alla società privata. A conclusione della requisitoria, il pubblico ministero,...

Articolo completo..

Rinviato a giudizio il Sindaco di Licata

Rinviato a giudizio il Sindaco di Licata

Al palazzo di giustizia di Agrigento, il pubblico ministero, Salvatore Vella, ha chiesto il rinvio a giudizio del sindaco di Licata Angelo Balsamo, attualmente sospeso dalla carica, e degli altri imputati nell’ ambito dell’ inchiesta su un presunto incidente stradale truccato per truffare la compagnia di assicurazioni sul risarcimento : Mary Ann Casaccio, Francesca...

Articolo completo..

Licata, carabinieri arrestano due stranieri per furto

Licata, carabinieri arrestano due stranieri per furto

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata durante un servizio notturno hanno arrestato in flagranza di reato due rumeni per furto  aggravato in concorso. I militari, allertati dalla centrale operativa di Agrigento che avevano ricevuto la segnalazione dal proprietario sul numero di emergenza 112, hanno infatti sorpreso, a Licata, in un posto...

Articolo completo..

Incidente sulla SS 115, tre feriti

Incidente sulla SS 115, tre feriti <FOTO>

E’ di tre feriti il bilancio dell’incidente che si è verificato martedì pomeriggio intorno alle 16,300 Sulla SS. 115  nei pressi del Vivavio Garden Center,  poco dopo l’ultimo bivio in uscita per  Licata, direzione Agrigento. Nell’impatto di cui ancora non sono state chiarite le dinamiche sono stati convoli due mezzi. Una Fiat Doblò ed Una...

Articolo completo..

Violenta rissa a Ravanusa, tre arresti dei carabinieri

Violenta rissa a Ravanusa, tre arresti dei carabinieri

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Ravanusa collaborati dai colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata, hanno arrestato in flagranza di reato SIMINICIANU Gheorghe, SIMINICIANU Doina e LAZAR Nicolaie, rispettivamente di 49, 44 e 32 anni, tutti abitanti in Ravanusa, perché ritenuti responsabili del reato di rissa aggravata. In...

Articolo completo..

Arresto per “stalking” a Campobello di Licata

Arresto per “stalking” a Campobello di Licata

Un uomo di 35 anni è stato arrestato in flagranza per “stalking” a Campobello di Licata nel corso della nottata. L’uomo, un bracciante agricolo, è stato sorpreso dai Carabinieri mentre nel luogo di dimora della moglie, per futili motivi connessi alla loro separazione coniugale in atto, la stava minacciando. Il predetto, inoltre, con una...

Articolo completo..

Max controllo dei carabinieri, segnalate otto persone

Max controllo dei carabinieri, segnalate otto persone

Numerose infrazioni di legge accertate dai Carabinieri nel territorio della provincia di Agrigento negli ultimi giorni, con segnalazione agli organismi competenti di otto persone. Guida senza patente perché mai conseguita la violazione accertata a carico di C.R., 46enne, sorpreso dai Carabinieri del Radiomobile di Licata alla guida di un ciclomotore di piccola cilindrata anche...

Articolo completo..

Trasporto di rifiuti non autorizzato, carabinieri segnala 4 persone

Trasporto di rifiuti non autorizzato, carabinieri segnala 4 persone

Nel corso della mattinata a Campobello di Licata i Carabinieri della locale Stazione hanno segnalato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria quattro persone per trasporto di rifiuti speciali senza autorizzazione. Si tratta di G.E., 40enne, M.G., 33enne, B.E., 50enne e D.S.P.V., 28enne, tutti già noti alle Forze dell’ordine. I quattro sono stati...

Articolo completo..

Rapina in banca, arrestato venticinquenne a Campobello di Licata

Rapina in banca, arrestato venticinquenne a Campobello di Licata

Un giovane di 25 anni, si introdotto all’interno dell’agenzia del Monte Paschi di Siena di via Roma, a Campobello di Licata, a volto scoperto e disarmato ha intimato al personale bancario addetto consegnare il denaro delle casse. Una mossa finalizzata ad aiutare un collega da parte di un’impiegata, provoca però un’improvvisa violenta reazione del...

Articolo completo..

Testata iscritta al n.289 Registro Stampa Tribunale di Agrigento in data 18 Settembre 2009
Dir. resp. Eugenio Cairone
P.I. 02574010845 · Copyright © 2009 - 2014 - tel 338.2146190 - agrigentooggi@hotmail.it
Iscrizione ROC n.19023