Archivio per ‘Giudiziaria’

Giudici onorari, al via una settimana di sciopero nell’Agrigentino

Giudici onorari, al via una settimana di sciopero nell’Agrigentino

AGRIGENTO. Anche i cosiddetti Vpo di Agrigento, i pm onorari che sostituiscono i togati nella quasi totalità delle udienze davanti al giudice monocratico, incroceranno le braccia per tutta la settimana che inizia oggi facendo saltare la maggior parte delle udienze. “Per la prima volta – dice Margherita Licata, coordinatrice dei vice procuratori onorari del...

Articolo completo..

Mafia: Cassazione, Cuffaro resti in carcere, no a servizi sociali

Mafia: Cassazione, Cuffaro resti in carcere, no a servizi sociali

La Cassazione ha respinto il ricorso dell ex presidente della Regione Sicilia, Toto’ Cuffaro, che aveva chiesto di lasciare il carcere, dopo tre anni e mezzo, e di essere ammesso ai Servizi sociali. Cuffaro, per mezzo dell’avvocato Maria Brucale, aveva impugnato la decisione negativa del tribunale di sorveglianza, che gli aveva negato il beneficio...

Articolo completo..

Agrigento, la «carica delle 104»: Rampello resta in carcere

Agrigento, la «carica delle 104»: Rampello resta in carcere

AGRIGENTO. Ordinanza cautelare in carcere confermata: per il baby pensionato di Raffadali Daniele Rampello, 47 anni, ritenuto uno dei due capi della banda che avrebbe “fabbricato” falsi invalidi, le accuse restano in piedi dopo il vaglio del tribunale del riesame. Il collegio presieduto dal giudice Giacomo Montalbano ha ritenuto insussistenti solo alcune singole accuse...

Articolo completo..

Il fatto non sussiste, Sferrazza assolto anche in Appello

Il fatto non sussiste, Sferrazza assolto anche in Appello

La Corte d’Appello di Palermo ha confermato la sentenza del Tribunale di Agrigento, emessa il 20 ottobre 2011, e ha assolto l’ex presidente dell’Akragas calcio, Gioacchino Sferrazza, dai reati di apologia del reato di associazione mafiosa, istigazione a delinquere e calunnia. Le accuse si riferiscono al saluto di Sferrazza al presunto mafioso di Palma...

Articolo completo..

Al Palazzo di Giustizia di Palermo: Verso l’ archiviazione l’ indagine sul flop del click day del Piano Giovani

Al Palazzo di Giustizia di Palermo: Verso l’ archiviazione l’ indagine sul flop del click day del Piano Giovani

  Al Palazzo di Giustizia di Palermo, probabilmente, procede verso l’ archiviazione l’ indagine sul flop del click day del Piano Giovani. Il piano, lanciato dall’ assessorato regionale alla Formazione, è fallito a causa del collasso del sistema informatico per l’eccesso di richieste di partecipazione. L’ unica indagata è la dirigente dello stesso assessorato,...

Articolo completo..

Anche la Corte d’Appello di Palermo dà torto a Cicero. L’ Ing. Callari non poteva essere licenziato dal consorzio ASI di Agrigento

Anche la Corte d’Appello di Palermo dà torto a Cicero. L’ Ing. Callari non poteva essere licenziato dal consorzio ASI di Agrigento

Come si ricorderà l’Ing.Salvatore  Callari, dipendente del Consorzio ASI di Agrigento in liquidazione con inquadramento di Dirigente , con determinazione del Commissario straordinario geom Alfonso Cicero era stato cancellato dal ruolo del personale con contratto a tempo indeterminato in forza presso il Consorzio per un’ipotesi di illecito disciplinare; ma  l’ingegnere  Callari, assistito dagli avvocati...

Articolo completo..

Agrigento: Omicidio colposo, assolti sette medici

Agrigento: Omicidio colposo, assolti sette medici

La sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Francesco Paolo Pizzo, ha assolto, perché il fatto non sussiste, 7 medici dell’ospedale San Giovanni di Dio, imputati di omicidio colposo a seguito della morte di Giuseppa Iacono, deceduta il 31 ottobre del 2005. Si tratta dei medici in servizio all’epoca nei reparti di Medicina...

Articolo completo..

“104″, Riesame per Scimè e Greco

“104″, Riesame per Scimè e Greco

Accogliendo le argomentazioni dei difensori, gli avvocati Nino e Vincenza Gaziano, il Tribunale del Riesame ha annullato, per insussistenza di elementi indizianti, la contestazione dell’associazione a delinquere a carico di Lorenzo Greco, 60 anni, di Agrigento, specialista in audiologia in servizio presso il Poliambulatorio dell’ Azienda sanitaria di Agrigento, e la contestazione di una...

Articolo completo..

“La carica delle 104” : A Gaetana Cacioppo , accusa associativa annullata

“La carica delle 104” :  A Gaetana Cacioppo , accusa associativa annullata

Accogliendo le argomentazioni dei difensori, gli avvocati Salvatore Pennica e Alfonso Neri, è stata annullata in sede di riesame la contestazione dell’ associazione a delinquere a carico di Gaetana Cacioppo, di Agrigento, 60 anni, funzionario in servizio presso la sede Inps di Agrigento, ristretta ai domiciliari, confermati, dallo scorso 22 settembre nell’ ambito dell’...

Articolo completo..

Condannato commerciante impegnato nella vendita a domicilio.Favarese, sarà risarcita

Condannato commerciante impegnato nella vendita a domicilio.Favarese, sarà risarcita

La Corte d’Appello di Palermo ha condannato a un anno di reclusione il commerciante originario di Messina, Alessandro Cannizzo, impegnato nella vendita a domicilio di corredi e biancheria e imputato di truffa. In giudizio si è costituita parte civile Carmela Novara, di Favara, difesa dall’ avvocato Gerlando Vella. I giudici hanno accolto anche le...

Articolo completo..

Agrigento, condannato a sei mesi per lesioni

Agrigento, condannato a sei mesi per lesioni

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Ermelinda Marfia, ha condannato a 6 mesi di reclusione Salvatore Russo, 36 anni, di Agrigento, imputato di lesioni allorchè avrebbe aggredito a calci e pugni il titolare di una rosticceria in via Pirandello.

Articolo completo..

Falsi invalidi ad Agrigento, il gip: “Mazzette e medici venduti”

Falsi invalidi ad Agrigento, il gip: “Mazzette e medici venduti”

AGRIGENTO. “Medici venduti a vere e proprie associazioni criminali”. Di fronte alla mole di prove raccolta dalla Procura e dai poliziotti della Digos durante le indagini che hanno portato all’operazione “La carica delle 104″ il gip Ottavio Mosti – che ha emesso l’ordinanza su richiesta del capo dell’ufficio inquirente Renato Di Natale, del suo...

Articolo completo..

Blitz “La carica delle 104″, ecco il ruolo degli inquisiti

Blitz “La carica delle 104″, ecco il ruolo degli inquisiti

Il giuramento d’ippocrate è stato violato da medici spregiudicati. Gli organi di controllo non esistono o non funzionano. Così spetta alla magistratura fare luce su una vicenda che ha sconvolto un’intera collettività. Molti sapevano ma in pochi avevano capito. Solo alcuni hanno denunciato una prassi che ha creato danni per tutti. Sono molto serie,...

Articolo completo..

Custodi del canile comunale di P. Empedocle assolti con formula piena “Per non aver commesso il fatto”

Custodi del canile comunale di P. Empedocle assolti con formula piena “Per non aver commesso il fatto”

“Non hanno commesso il fatto”, assolti custodi del canile di P. Empedocle i sigg.ri Giuseppe La Porta e Vitalba Messina difesi dagli Avv.ti Marco Patti e Giuseppina Pace. Questa la sentenza emessa dal Tribunale penale di Agrigento, nella persona del Gup Stefano Zammuto, dopo l’esame e la discussione in Camera di Consiglio, in data...

Articolo completo..

Operazione saponara, scarcerate le sorelle Mendoza

Operazione saponara, scarcerate le sorelle  Mendoza

Operazione Saponara: il gip Alessandra Vella ha scarcerato le 3 sorelle Mendoza e la loro madre. E’ stato applicato il divieto di dimora ad Agrigento. Il pm Fornasier aveva espresso parere favorevole. Ad assisterle l’avvocato Daniele Re.

Articolo completo..

“Palazzo Lo Jacono”, assolto Zambuto

“Palazzo Lo Jacono”, assolto Zambuto

Lo scorso 2 luglio, al Palazzo di giustizia di Agrigento, il pubblico ministero, Santo Fornasier, a conclusione della requisitoria, ha chiesto la condanna dell’ ex sindaco di Agrigento, Marco Zambuto, a 2 anni di reclusione nell’ ambito dell’ inchiesta sul crollo del Palazzo Lo Jacono, nel centro storico di Agrigento, il 25 aprile del...

Articolo completo..

Scarcerato cinquantenne di San Biagio Platani

Scarcerato cinquantenne di San Biagio Platani

Al Tribunale di Agrigento, a conclusione del giudizio per direttissima il Giudice Monocratico della II^ sez. Penale Dott. Francesco Gallegra, accogliendo le istanze del difensore l’Avv. Giuseppina Ganci ha revocato gli arresti domiciliari a Salvatore Lo Presti 50enne di San Biagio Platani arrestato dai Carabinieri della locale stazione piochè a seguito di perquisizione effettuata...

Articolo completo..

Porto Empedocle, “Mi detti na’ cutiddata”. Acquisiti i nastri dell’omicidio Falzone

Porto Empedocle, “Mi detti na’ cutiddata”. Acquisiti i nastri dell’omicidio Falzone

“Mi Detti Na’ Cutiddata”. Acquisiti I Nastri Dell’omicidio FalzonePorto Empedocle Il ventiduenne Marco Falzone prima di perdere conoscenza ha esclamato “Mi detti na’ cutiddata”. E’ quanto si evince dalla registrazione della telefonata fatta dallo stesso giovane la notte tra il 26 ed il 27 maggio scorso al 118, quando chiese aiuto dopo che aveva...

Articolo completo..

Scala dei turchi, sigilli al cantiere delle villette

Scala dei turchi, sigilli al cantiere delle villette

Il gip del tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, ha disposto il sequestro preventivo del terreno, delle opere e dei fabbricati di proprietà della società “Co.Ma.Er” che, a Realmonte, nella località scala dei Turchi, stava realizzando un complesso di villette. Il provvedimento, eseguito da appartenenti alla guardia forestale regionale, è stato richiesto dal procuratore aggiunto...

Articolo completo..

Peculato all’ Iacp, indagato si avvale della facoltà di non rispondere

Peculato all’ Iacp, indagato si avvale della facoltà di non rispondere

Ad Agrigento, innanzi al Giudice per le indagini preliminari del Tribunale, Francesco Provenzano, si è avvalso della facoltà di non rispondere Maurizio Guercio, 56 anni, il funzionario dell’ Istituto autonomo case popolari arrestato ai domiciliari per peculato e truffa aggravata allorchè, da addetto all’elaborazione delle buste paga, avrebbe approfittato aumentandosi e pagando a se...

Articolo completo..

Testata iscritta al n.289 Registro Stampa Tribunale di Agrigento in data 18 Settembre 2009
Dir. resp. Eugenio Cairone
P.I. 02574010845 · Copyright © 2009 - 2014 - tel 338.2146190 - agrigentooggi@hotmail.it
Iscrizione ROC n.19023