Agrigento oggi

Senza-titolo-1

Navigando "Giudiziaria" Category -

Giudiziaria

luglio 29, 2015 - 0 Commenti

AGRIGENTO. Sono 23, tra soggetti privati e ditte, a essere in atto sottoposti a perquisizioni. L’operazione, condotta dal nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Agrigento e dai carabinieri del reparto operativo, vede coinvolte abitazioni e sedi legale di imprese. Nell’Agrigentino le perquisizioni interessano i comuni di Favara, Aragona, Agrigento, Naro, Licata e […]...

Leggi tutto..
luglio 24, 2015 - 0 Commenti

  ex presidente Eugenio D’Orsi a giudizio immediato Alessandra Vella, giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, ha disposto il giudizio immediato per Eugenio D’Orsi, 57 anni, ex presidente della Provincia regionale di Agrigento, ora accusato di corruzione Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale diAgrigento Alessandra Vella ha disposto il giudizio […]...

Leggi tutto..
luglio 23, 2015 - 0 Commenti

Come si ricorderà l’Assessorato regionale della Formazione aveva revocato i decreti aventi ad oggetto l’accreditamento provvisorio già rilasciato in favore dell’Ecap di Agrigento per lo svolgimento nella regione siciliana dell’attività riconosciuta di orientamento e/o di formazione professionale. Ma l’Ecap di Agrigento aveva proposto un ricorso giurisdizionale, con il patrocinio degli avvocati Girolamo Rubino e Massimiliano […]...

Leggi tutto..
luglio 19, 2015 - 0 Commenti

Sabato 18 luglio, il favarese AVARELLO Salvatore, di anni 40, residente ad Agrigento, si è dovuto presentare scortato in Tribunale al dibattimento per la convalida del suo arresto e per il giudizio direttissimo, dinnanzi al Giudice monocratico Michele Còntini. L’imputato, sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel Comune di Agrigento, […]...

Leggi tutto..
luglio 19, 2015 - 0 Commenti

E sabato mattina, sempre davanti al Giudice monocratico Michele Còntini, si è celebrato un altro giudizio per direttissima, che ha visto come protagonista un maroccchino di 34 anni, Ennahi Hicham, il quale, dopo essere stato espulso dal territorio della Repubblica italiana, in quanto straniero clandestino, con decreto di espulsione emesso dal Prefetto d’Imperia nel luglio […]...

Leggi tutto..
luglio 15, 2015 - 0 Commenti

Eccesso colposo in legittima difesa : il Tribunale di Agrigento condanna a 3 anni di reclusione l’empedoclino Pietro Falzone per l’ omicidio del figlio. (Angelo Ruoppolo)VIDEO Lo scorso 3 luglio, ad Agrigento, al palazzo di giustizia, a conclusione della requisitoria, il pubblico ministero Alessandro Macaluso ha chiesto la condanna a 14 anni di carcere, con […]...

Leggi tutto..
luglio 10, 2015 - 0 Commenti

Il Tribunale monocratico di Agrigento, nella persona del Giudice Katia La Barbera, ha assolto “perchè il fatto non sussiste”l’agrigentino PASQUALINO LOMBARDO, pensionato di 60 anni, dall’accusa di aver esercitato abusivamente la professione di “farmacista”, in quanto sprovvisto della relativa abilitazione statale. I fatti risalgono al febbraio 2013, allorquando una pattuglia della squadra mobile, incuriosita da […]...

Leggi tutto..
luglio 7, 2015 - 1 Commenti

Accoltella due uomini e fugge con il coltello in mano. E’ successo a Favara poco dopo le tredici. Scene da fraswest nelle vie del centro, dove i carabinieri si sono messi all’inseguimento dell’uomo. Difficile ancora comprendere le dimaniche. Forse una rissa. Probabilmente un regolamento dei conti. Sicuramente problemi di convivenza. Sulla vicenda stanno indagando i […]...

Leggi tutto..
luglio 2, 2015 - 0 Commenti

Il Tribunale monocratico di Agrigento, nella persona del Giudice Dott.ssa Maria Alessandra Tedde, ha assolto con formula piena,”perchè il fatto non sussiste”, CAMPITELLI GIANLUCA, anni 40, di Porto Empedocle, imputato per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e rapina, con la presunta aggravante dell’ubriachezza abituale. Reati per i quali Pubblico Ministero aveva chiesto […]...

Leggi tutto..
luglio 2, 2015 - 0 Commenti

Sono state depositate le motivazioni della sentenza emessa dalla sezione del Tribunale di Agrigento presieduta da Giuseppe Melisenda Giambertoni il 31 marzo scorso 2015 e che ha condannato a 1 anno di reclusione, per abuso d’ufficio, l’ex presidente della Provincia di Agrigento, Eugenio D’Orsi, nell’ ambito dell’ inchiesta sui rimborsi pagati a spese dell’ente. Tra […]...

Leggi tutto..
luglio 1, 2015 - 0 Commenti

E’ stato il protagonista di spericolate, ma talvolta azzeccate, denunce che hanno dato origine a pregnanti inchieste anti-usura, come l’operazione “Easy money” che portò in carcere una dozzina di persone. Altre dichiarazioni su mafia politica e imprenditoria, sono al vaglio della competente Dda di Palermo. Da tempo vive sotto scorta ed è stato oggetto di […]...

Leggi tutto..
giugno 27, 2015 - 0 Commenti

L’EAP Federcom e’ un centro di formazione operante nelle provincie di Agrigento e Caltanissetta da molti anni, espletante attivita’ di formazione finanziata dall’Assessorato Regionale dell’ Istruzione e della Formazione Professionale. Per l’anno 2005 la Federcom chiedeva il finanziamento di quattro progetti, dei quali due da svolgersi in provincia di Caltanissetta ed altri due da svolgersi […]...

Leggi tutto..
giugno 24, 2015 - 0 Commenti

Il Tribunale di Agrigento, nella persona del giudice Rosanna Croce, ha pronunciato sentenza di assoluzione nei confronti di Gianluca Stagno, favarese di 26 anni, con formula piena, in quanto “il fatto non sussite”. Il PM aveva chiesto una condanna a 8 mesi di reclusione. Lo Stagno, già noto alle forze dell’ordine, era imputato per resistenza […]...

Leggi tutto..
giugno 23, 2015 - 0 Commenti

Giudizio abbreviato, quindi “allo stato degli atti” e senza alcun dibattimento, per i cinque agrigentini imputati nell’ambito dell’inchiesta “Bravi ragazzi” che ipotizza un traffico di droga – hashish, cocaina ed eroina – importata dall’Albania e smerciata in Sicilia. Ieri mattina è partita l’udienza preliminare davanti al gup di Torino Roberto Ruscello. Ventitrè gli imputati, molti […]...

Leggi tutto..
giugno 20, 2015 - 0 Commenti

“Il figlio del mafioso rimasto orfano quando aveva nove anni non può subire condizionamenti”: il CGA annulla informativa antimafia prefettizia interdittiva. La società M.srl con sede in Agrigento aveva stipulato con la società A. spa – affidataria dei lavori di completamento del parcheggio pubblico sito in Agrigento, Piazzale Rosselli- un contratto di subappalto per l’esecuzione […]...

Leggi tutto..
giugno 16, 2015 - 0 Commenti

(AGI) – Agrigento, 16 giu. – Si sono avvalsi della facolta’ di non rispondere alle domande del sostituto procuratore di Agrigento Carlo Cinque, i tre indagati per la morte dei fratellini nell’esplosione di un vulcanelo nella riserva delle Macalube di Aragona. Il presidente regionale di Legambiente, Domenico Fontana, direttore del sito che e’ gestito dall’associazione, […]...

Leggi tutto..
giugno 11, 2015 - 0 Commenti

Il Giudice per l’Udienza Preliminare presso il Tribunale di Agrigento, Dott. Stefano Zammuto, accogliendo le conclusioni dell’Avv. Luigi Troja, ha assolto Carmelo Marino, 80 anni, pensionato di PortoEmpedocle. In particolare, l’anziano era accusato di avere gravemente minacciato l’ingegnere capo del Comune di Porto Empedocle nel caso in cui non avesse provveduto a riparare un guasto […]...

Leggi tutto..
giugno 5, 2015 - 0 Commenti

Accogliendo le istanze del difensore, l’avvocato Daniele Re, la Corte d’Appello di Palermo ha ridotto da 3 a 1 anno la condanna inflitta a Maurizio Camilleri, 37 anni, di Agrigento, imputato di detenzione illegale di arma e danneggiamento allorchè, al culmine di una lite scatenata da futili motivi, il 10 marzo 2011 sparò contro l’automobile […]...

Leggi tutto..
giugno 4, 2015 - 1 Commenti

L’ avvocatessa agrigentina Ausilia Eccelso, da tempo impegnata nel settore, annuncia una sentenza di condanna a carico di Girgenti Acque, la società che gestisce il servizio idrico in provincia di Agrigento. In particolare, il Giudice di Pace di Aragona, il dottor Cacciatore, ha emesso la sentenza numero 8 del 2015 a carico di Girgenti Acque […]...

Leggi tutto..
maggio 27, 2015 - 0 Commenti

Prestigioso e delicato incarico è stato assegnato al giudice Giuseppe Scimè dal presidente del Tribunale di Agrigento Luisa Turco. Scimè, giudice del Tribunale di Agrigento, è stato delegato a presiedere l’Ufficio Centrale del Comune di Licata, in ordine alla competizione elettorale per il rinnovo del Consiglio Comunale e del Sindaco della Città di Licata. Scimè […]...

Leggi tutto..