BOMBOLONI



Buona domenica cari lettori, ecco a voi la ricetta del giorno: Bomboloni

I Bomboloni sono delle golosissime frittelle dalla forma rotonda e cicciotta realizzate con un impasto lievitato. Ricoperte di zucchero, da gustare vuote o farcite con crema pasticciera o crema al cioccolato e perché no, con una nuvoletta di panna montata. Sono delle vere e proprie bombe….per un esplosione di sensazioni al palato.

INGREDIENTI

500 GR Farina 00
1 CUBETTO LIEVITO DI BIRRA (25gr)
200 ML LATTE
2 UOVA MEDIE INTERE
1 TUORLO D’UOVO
70 GR ZUCCHERO
1 PIZZICO DI SALE
SCORZA DI 1 LIMONE GRATTUGIATA
100 GR BURRO (fuso)
OLIO DI SEMI (per la frittura)
ZUCCHERO SEMOLATO (Panatura)

PROCEDIMENTO

L’impasto dei bomboloni va preparato il giorno prima in quanto necessita di una lunga maturazione e lievitazione di 24 ore in frigorifero.

In un contenitore capiente con una frusta lavorate le uova lo zucchero e il lievito di birra sino allo scioglimento di quest’ultimo.

Aggiungete poco per volta la farina setacciata, parte del latte tiepido e iniziate ad impastare a mano (o se possedete una planetaria)aggiungete il pizzico di sale ed aromatizzate con la scorza di limone.

Continuate ad impastare (10/15minuti) sino al totale assorbimento da parte della farina di tutto il latte in ricetta, unite il burro fuso.

L’impasto che otterrete sarà molto idratato quindi molle (non disperate se tenderà ad attaccarsi alle mani) quella è la giusta consistenza.

Coprite il contenitore con della pellicola (per evitare che l’impasto secchi nella parte superiore) e conservate in frigorifero per un riposo di 24 ore .

Passato il tempo riprendete il vostro impasto ben lievitato pronto per essere utilizzato per la creazione dei vostri bomboloni.

Con l’aiuto di un matterello su un piano stendete delle sfoglie di uno spessore di 1cm circa e con un coppa pasta rotondo dal diametro di 5/6cm ottenete delle rondelle.

Adagiate le rondelle in una spianatoia spolverizzata di farina copritele con un canovaccio e fatele lievitare per ulteriori due ore cercando di garantire una temperatura ambientale idonea alla lievitazione evitando spifferi e correnti d’aria.

Passato il tempo previsto i vostri bomboloni saranno lievitati e pronti per essere fritti.

COTTURA
Ad immersione in olio caldo a temperatura 170′ (Friggitrice o tegame)

30/45 secondi di cottura circa a bombolone (dovranno risultare gonfi e ben dorati da entrambi i lati)

Dopo la cottura fate assorbire l’olio in eccesso adagiando i bomboloni su della carta assorbente e ancora caldi cospargeteli di zucchero, farcite a vostro gusto.

Gerlando Carratello food Blogger presso
TAVULA MISA E PANI MINUZZATU

Ultima modifica: 18 febbraio 2018