Argo vince il Golden Globe

Per la critica è una sorpresa, per noi di AgrigentoOggi, la vittoria di “Argo” al Golden Globe è solo una conferma. Il bellissimo film di Ben Affleck quasi stato snobbato alle nomination degli Oscar, questo trionfo lo merita tutto. Il film diretto e interpretato da Ben Affleck racconta la storia vera di una riuscita operazione dei servizi segreti americani durante la rivoluzione khomeinista in Iran. Il racconto della presidenza di “Lincoln” diretto da Spielberg è riuscito a portare a casa il premio al Migliore Attore Drammatico, Daniel Day-Lewis, convincente nel ruolo del presidente che abolì lo schiavismo, ma non ha ottenuto altro. Sally Field, favorita nella categoria Migliore Attrice Non Protagonista per il ruolo della moglie di Lincoln, è stata battuta da Anne Hathaway, la struggente operaia Fantine ne “Les Miserables”, film tratto dal famoso musical di Broadway, a sua volta adattamento del capolavoro di Victor Hugo, che ha vinto nella categoria miglior commedia o musical e che ha visto anche la vittoria di Hugh Jackman nella categoria Miglior Attore Brillante.

Due vittorie importanti sono andate anche a “Django Unchained’” di Tarantino: Christoph Waltz ha vinto come Migliore attore non protagonista, e lo stesso Tarantino ha ottenuto il premio per la Migliore Sceneggiatura Originale. Un Golden Globe è andato a “Zero Dark Thirty”, il film di Kathryn Bigelow sulla cattura e uccisione di Bin Laden: la protagonista Jessica Chastain ha ottenuto la vittoria nella categoria Migliore Attrice Drammatica, mentre l’analogo premio per le commedie è andato a Jennifer Lawrence per “Il lato positivo”. L’attrice, diventata famosa per il ruolo della protagonista in “Hunger Games”, è anche candidata agli Oscar.

Infine il regista austriaco Michael Haneke si è aggiudicato il Globe per il miglior film straniero con “Amour”, storia d’amore e morte fra due anziani coniugi.

La serata è stata condotta da Tina Fey e Amy Poehler, che hanno sostituto Ricky Gervais. i premi della 70esima edizione dei Golden Globe Awards, i premi assegnati dall’associazione hollywoodiana della stampa estera. Trionfano Argo e Les Miserables.

Miglior film drammatico:
Argo

Miglior film commedia o musicale:
Les Miserables

Miglior regista:
Ben Affleck – Argo

Miglior attore in un film drammatico:
Daniel Day-Lewis – Lincoln

Miglior attrice in un film drammatico:
Jessica Chastain – Zero Dark Thirty

Miglior attrice in un film commedia o musicale:
Jennifer Lawrence – Silver Linings

Miglior attore in un film commedia o musicale:
Hugh Jackman – Les Miserables

Miglior attrice non protagonista:
Anne Hathaway – Les Miserables

Miglior attore non protagonista:
Christoph Waltz – Django Unchained

Miglior film in lingua non inglese:
Amour

Miglior sceneggiatura:
Quentin Tarantino – Django Unchained

Miglior colonna sonora:
Vita di Pi – Mychael Danna

Miglior film d’animazione:
Ribelle – The Brave

Infomazioni autore

ha scritto 248 commenti su questo blog.

Scrivi un commento

Gravatars are small images that can show your personality. You can get your gravatar for free today!

Testata iscritta al n.289 Registro Stampa Tribunale di Agrigento in data 18 Settembre 2009
Dir. resp. Eugenio Cairone
P.I. 02574010845 · Copyright © 2009 - 2014 - tel 338.2146190 - agrigentooggi@hotmail.it
Iscrizione ROC n.19023