Architetti, Natale con il centro storico e la Cattedrale nel cuore



“Buon Natale con il centro storico e la Cattedrale nel cuore” 

Con queste parole, il presidente dell’ordine degli Architetti della provincia di Agrigento, Alfonso Cimino, ha portato gli auguri da parte degli Architetti, al cardinale Montenegro, durante un incontro che si è svolto sabato scorso, al Palazzo Vescovile, e aperto a tutti i cittadini.

“Perché la cattedrale non è soltanto un luogo religioso ma è il cuore pulsante della città, riferimento per i cittadini tutti ad Agrigento così come in tutte le altre città italiane – ha proseguito Cimino – La cattedrale di San Gerlando e il colle della città meritano l’attenzione di tutti, l’impegno di ognuno, nel proprio ruolo, affinché Agrigento possa rinascere dalla sua storia”.

 

All’incontro, oltre a una nutrita delegazione degli Architetti, hanno partecipato anche Rino la Mendola, vicepresidente del Consiglio nazionale degli Architetti, il sindaco Firetto e don Giuseppe Pontillo che “ringraziamo per la sinergia creata con gli Architetti – ha aggiunto Alfonso Cimino – e al quale “dobbiamo” la nostra partecipazione a questo momento dedicato agli auguri”.

“Grazie per la visita – ha detto il cardinale Montenegro – Ho difficoltà a dirvi benvenuti perché questa è la casa di tutti, è una casa che vi appartiene ed è bello pensare che vi stiano a cuore la cattedrale, il centro storico e queste lotte che stiamo facendo perché, vedete, non è tanto un problema di chiesa. Questo è il cuore della città. Se risorge il centro storico, e vi sono segnali tangibili, Agrigento ritroverà il suo cuore. Il mio dispiacere è vedere come agli agrigentini non interessi tanto”.

“Ci sono segni di risveglio e di vitalità rispetto a un sonno lungo che abbiamo attraversato – ha dichiarato il sindaco Firetto – Questo nostro centro storico ha voglia di ripartire”.

Il presidente Cimino, in nome dell’Ordine degli Architetti, ha donato al cardinale Montenegro un piatto realizzato dai ceramisti di Sciacca, con su disegnato, oltre allo stemma cardinalizio, la cattedrale di San Gerlando. La dedica riporta “Il presidente dell’Ordine degli Architetti della provincia di Agrigento incontra S. E. cardinale Francesco Montenegro in questo Natale 2017”.

Ultima modifica: 26 dicembre 2017