Amore da incubo: perseguita l’ex compagna, arrestato

carabinieri-163371.660x368

Un uomo di Campobello di Licata, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Licata, diretti dal capitano Marco Currao, che lo hanno posto ai “domiciliari” per un aggravemento della misura cautelare. L’uomo, infatti, precedentemente era stato raggiunto dal divieto di avvicinamento all’ex compagna, con la quale si era separato da tempo, e con la quale voleva riconcialiarsi. Ma al rifiuti di quest’ultima aveva iniziato a perseguitare la stessa e a maltrattarla fino all’arrivo del divieto di avvicinamento prima e ai domiciliari di adesso. L’uomo in questo momento è residente a Ravanusa. (Foto Archivio)

Ultima modifica: 13 agosto 2017