L’Akragas, mercoledì 25 ottobre, alle ore 14.30, allo stadio Esseneto di Agrigento, giocherà una gara amichevole di beneficenza contro l’ASD Jatina Partinico Social, formazione allenata da mister Francesco Tola e interamente formata da ragazzi di colore dei centri di seconda accoglienza degli Sprar, il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. L’ingresso allo stadio è libero. “La Società Akragas, da sempre impegnata nel sociale, ha subito raccolto con entusiasmo la richiesta di ospitare la squadra della Jatina Partinico Social per una gara amichevole di beneficenza – dichiara il presidente Silvio Alessi -. Invito i nostri tifosi a partecipare all’evento che si pone l’obiettivo, oltre quello di far conoscere questa bella realtà sportiva della Sicilia, di sensibilizzare tutti ad una più efficace accoglienza e socializzazione verso gli immigrati che giungono sulla nostra isola, in cerca di un futuro migliore”. La telecronaca della partita sarà trasmessa in diretta streaming sulle pagine Facebook “Partinicolive”, “Jatina Partinico Calcio a 5”, “ASD Vivi”, “Sportiamo”, “Jato e dintorni” e in differita sui siti web www.partinicolive.it , “www.radioantennaborgetto.it” e “www.telejato.it”, ma anche sulle emittenti locali Tele Jato e Tele Junior.
Ufficio stampa
SS Akragas

Ultima modifica: 23 ottobre 2017