Akragas – Lecce , in attacco Di Napoli sceglie la coppia Gjuci Camarà



Si disputerà domani pomeriggio alle ore 14.30 la gara valevole per la ventottesima giornata, tra Akragas e Lecce. Partita che verrà giocata presso l’impianto “De Simone” di Siracusa. Da una parte l’Akragas, reduce da varie sconfitte, dall’altra parte un Lecce che ha perso l’ultima partita a Castellammare di Stabia e reduce anche da un pareggio contro la Sicula Leonzio. Due squadre con obiettivi e situazioni societarie completamente diverse, con l’Akragas che cercherà di giocarsi la partita. Non sarà assolutamente facile per i giganti, vista la forza degli avversari, ma nel calcio mai dire mai.

L’allenatore dell’Akragas Raffaele Di Napoli dovrebbe optare per un modulo con la difesa a tre, una sorta di 3-4-1-2 che potrebbe vedere Zibert alle spalle dei due attaccanti.

In porta il capitano Vono. Nella difesa a tre quasi sicuramente giocheranno Mileto, Pisani e Danese.

A centrocampo Scrugli e Pastore sulle fasce, Bramati e Sanseverino centrali. Zibert il trequartista dietro le due punte che potrebbero essere Camarà e poi uno fra Gjuci e Moreo.

PROBABILE FORMAZIONE AKRAGAS 3-4-1-2: Vono, Mileto, Pisani, Danese, Scrugli, Bramati, Sanseverino, Pastore, Zibert, Gjuci, Camarà Di Alessandro Provenzano

(TIFOSO dell’AKRAGAS)

Ultima modifica: 2 marzo 2018