Akragas Futsal dopo il pari di Alcamo addio ai play off?



Partita dura e ben equilibrata quella giocata sul sintetico di Leonforte tra i padroni di casa e i biancazzurri dell’Akragas Futsal del presidente Paradisi.

Alla fine il risultato finale di 3 a 3 lascia l’amaro in bocca ad entrambe le compagini che provano fino alla fine a trovare i tre punti.

Partita in salita quella del GIGANTE che dopo un primo tempo dominato si trova sotto di 3 reti a zero dopo dieci minuti del secondo tempo; un grande Colore con una tripletta riequilibra il punteggio. Il punto conquistato lascia più di un rammarico alla compagine biancazzurra che era chiamata alla conquista dei tre punti per non vedere svanire il treno dei playoff.

Le reti: per i padroni di casa Luca Ipsale, Furno e Castro; per gli ospiti il già citato Gabriele Colore con una tripletta.

Nello specifico gran bella gara quella giocata all’Ambiente Sport di Leonforte che diverte e tiene con il fiato sospeso il numeroso publico di casa.

Pubblico che sul tre a zero aveva assaporato l’impresa, ma il carattere e volontà dei ragazzi agrigentini riesce a equilibrare un punteggio che onestamente sembrava troppo penalizzante per i biancazzurri che tuttavia sprecano una buona occasione per superare il Bagheria Città delle Ville.

Archiviata l’ultima trasferta sui campi sintetici, quest’anno croce e delizia per i biancazzurri, si prospettano due settimane di intenso allenamento per i ragazzi di Castiglione in vista della decisiva gara di sabato 10 marzo allo Sport Village di Agrigento contro la capolista Mabbonath.

Ultima modifica: 26 febbraio 2018