Akragas, bentornato entusiasmo (Editoriale)



Bentornato entusiasmo.

Ernesto Russello e Lello Di Napoli una partita l’hanno già vinta . Hanno infatti riportato l’entusiasmo nella tifoseria biancazzurra e, riuscire a dare credibilità dopo le recenti vicissitudini societarie, non era affatto facile.

Abbattersi e lasciare l’Akragas al suo destino? Una scelta troppo facile. Eppure Il ds e il mister non si sono mai arresi. Hanno fatto mercato come potevano e ridato speranza a un progetto. Non importa quanto difficile e lontana sia la salvezza, quello che conta è che l’Akragas, alla soglia del suo 66esimo compleanno, è ancora viva.  Fanno ben sperare i nuovi innesti in squadra che hanno fame e voglia di mettersi in mostra. I nuovi arrivati Sanseverino e Pastore accendono l’entusiasmo dei tifosi che sperano anche nell’innesto di un uomo gol e nella possibilità di tornare all’Esseneto. Domenica a Siracusa la sfida con la Casertana. Accantonate le delusioni, per l’Akragas è tempo di ripartire e se si pensa che a metà gennaio si parlava di fallimento o di completare il torneo con la beretti, è già una vittoria che l’Akragas ci sia ancora. (DV)

LEGGI ANCHE  Buon compleanno Akragas (del tifoso Ciro Fuschino)

Ultima modifica: 4 febbraio 2018