Akragas, attenta al Cosenza !



Domani confronto pieno di insidie per l’Akragas allo stadio Comunale San Vito Gigi Marulla di Cosenza, contro una squadra che ha intenzione di sfruttare al meglio il turno casalingo per migliorare la propria posizione in classifica in attesa dei play-off. Comunque, l’Akragas vista all’Esseneto la scorsa domenica, nonostante la diversa posizione di classifica, può sicuramente creare problemi ai lupi calabresi che per l’occasione, causa infortuni, dovranno fare a meno di Mungo e probabilmente anche di Blondett. Assente per squalifica anche il portiere titolare Perina. Nell’Akragas assenze importanti quelle di Cochis, Bramati e Pezzella, ma Lello Di Napoli crede fortemente nel gruppo ed è convinto che i sostituti faranno bene. Non bisogna, comunque, dimenticare che nella gara di andata all’Esseneto il Cosenza si impose 3-1 anche grazie una doppietta di Statella, a cui i difensori agrigentini dovranno riservare particolare attenzione. L’Akragas nell’ultimo periodo ha ottenuto ben quattordici punti nelle ultime sette giornate di campionato e continua ad inseguire il sogno della salvezza diretta che alcuni mesi fa sembrava proprio un’utopia. In attesa del rush finale, bisognerà attendere i risultati delle squadre coinvolte nella difficile lotta per non retrocedere, per rendersi conto dei punti necessari per ottenere l’ambito risultato. (Giovanni Trovato)

Ultima modifica: 24 aprile 2017