Il consigliere comunale di Agrigento, Pasquale Spataro, di Forza Italia, ha diffuso delle fotografie che testimoniano le condizioni di grave degrado in cui versa la zona compresa tra via Araucaria e via Primavera a San Leone. Lo stesso Spataro afferma: “Ancora una volta, l’ennesima, sollecitato ripetutamente da numerosi concittadini indignati, intervengo per invitare l’amministrazione Firetto ad un sussulto di responsabilità e di assunzione dell’impegno civico pagato dai contribuenti. Da ultimo, denuncio il pessimo stato, di fatiscenza e di precarietà, in cui versano le zone densamente popolate comprese tra via Araucaria e via Primavera a San Leone. Sarebbe davvero il caso che tutte le fotografie che testimoniano le intollerabili condizioni in cui è precipitata la città componessero un reportage fotografico a sostegno della candidatura di Agrigento a Capitale della Cultura 2020. L’amministrazione Firetto dovrebbe praticare la saggia citazione latina del ‘Primum vivere, deinde philosophari’, che significa: ‘Prima vivere, poi filosofare’.  Ribadiamo: l’Amministrazione comunale recuperi prima un minimo di aspetto dignitoso alla città, alle periferie, in tutte le frazioni. E poi pensi alle sue brame di vetrina. Troppa polvere è nascosta sotto il tappeto. I cittadini soffocano”.

Ultima modifica: 12 ottobre 2017