Confermata la condanna nei confronti di Sonia Vella e Maurizio Attanasio, due dei coinvolti nell’inchiesta denominata “South Park”. L’inchiesta era sfociata anche in un procedimento penale su una presunta truffa riguardante gli incassi del parcheggio del Parco Archeologico di Agrigento e che vede alla sbarra in totale 6 persone.

La donna, rappresentante legale della cooperativa “Laganà”, deve adesso risarcire, al Parco Archeologico e al Comune di Agrigento, la somma di 72.941 euro, mentre, Attanasio, 14.588 euro.

Ultima modifica: 19 dicembre 2017