Agrigento, rilasciati in natura alcuni animali selvatici autoctoni

Il centro di recupero fauna selvatica si e’ occupato della loro riabilitazione.

 

Mercoledì 13c.m. alle 15:00 circa, in presenza dei funzionari della Ripartizione Faunistica di Agrigento, lo staff di HYDROSPHERA ONLUS operante presso il centro di recupero fauna selvatica CTS, ha provveduto al rilascio in natura di alcuni animali selvatici autoctoni , i quali sono stati liberati in punti idonei dell’agro della provincia di Agrigento. Si tratta di un giovane FALCO GHEPPIO, due esemplari di POIANA, un giovane FENICOTTERO ROSA ed una giovane VOLPE, riabilitati nelle scorse settimane nella struttura cattolicese. Tutti erano precedenti vittime di traumi, intossicazioni ed incidenti, in episodi differenti, ma fortunatamente soccorsi da passanti che li hanno consegnati al Centro di Recupero Fauna Selvatica di Cattolica Eraclea, dove sono stati sottoposti alle cure del caso e successivamente RIABILITATI.
Al seguente link :www.facebook.com/recuperofauna/ potete seguire tutte le iniziative e le attività del suddetto Centro, che da più di un decennio aiuta la fauna selvatica agrigentina e non solo, in maniera da poter aiutare i volontari a sostenere le numerose iniziative, e magari diventare volontari attivi.

Ultima modifica: 15 settembre 2017