Agrigento, i fratelli La Gaipa in Tribunale: spiegheranno le proprie ragioni



Compariranno questa mattina, dinnanzi al gip del Tribunale di Agrigento, gli imprenditori Fabrizio e Salvatore La Gaipa accusati di una presunta estorsione a danno di alcuni dipendenti che prevedeva l’elargizione di un salario inferiore rispetto a quello dovuto e risultante dalle buste paga.

Per Fabrizio La Gaipa sono scattati gli arresti domiciliari, mentre per il fratello Salvatore, la cui posizione è ritenuta più marginale, era scattato il divieto di dimora nel comune di Agrigento. I due, assistiti dagli avvocati Diego Galluzzo e Calogero Petix, hanno deciso di parlare e spiegare le proprie ragioni.

LEGGI ANCHE : Chiesto annullamento delle misure cautelari, terminato interrogatorio di Fabrizio La Gaipa

 

Ultima modifica: 18 novembre 2017