Questa volta sono state prese di mira le scuole Politi e Pirandello di Agrigento. I ladri, alla ricerca di macchinette, si sono intrufolati dentro i due istituti riuscendo indisturbati a fare razzia. Hanno scassinato i distributori di merende. Un colpo da poche centinaia di euro, che lascia danni più ingenti. Sul posto la polizia allertata dagli operatori scolastici, i primi ad accorgersi del fatto. Adesso si indaga, in quanto non è la prima volta che succede in città.

Ultima modifica: 4 novembre 2017