Agrigento, Daspo per due dirigente di squadre di calcio



Il questore di Agrigento ha disposto il Daspo per due dirigente di una squadra della provincia

Secondo i carabinieri sarebbero responsabili di violenze fisiche e verbali in una partita di calcio di campionati dilettantistici

Su segnalazione dei Carabinieri di Cammarata, la Questura di Agrigento ha applicato il D.A.SPO. per il periodo di anni 2 a: R.D.S., classe 1991, ed a S. L., classe 1984, entrambi dirigenti di una squadra di calcio della provincia; i destinatari del provvedimento, durante lo svolgimento del secondo tempo della partita, si rendevano protagonisti di alcuni episodi di incitamento alla violenza e di intolleranza nei confronti della tifoseria avversaria.

 

Ultima modifica: 18 aprile 2017

In questo articolo