Agrigentino chiede al Comune 176 mila euro come risarcimento



Un agrigentino, che a seguito di un incidente stradale in sella alla sua moto, è rimasto invalido per il 30%, adesso chiede il risarcimento danni al Comune. Ben 176 mila euro, la cifra chiesta dalla vittima che stava percorrendo una delle vie della zona balneare di San Leone e, per evitare dei cani randagi, fece una brusca manovra finendo contro un palo a causa anche del manto stradale irregolare.

L’agrigentino ha già subito diversi interventi chirurgici. A riportare la notizia  il quotidiano “La Sicilia”,

 

Ultima modifica: 25 settembre 2017