Girgenti acque, il gestore del servizio idrico in provincia di Agrigento, da una risposta in merito alla non potabilità dell’acqua della Via dei Fiumi e traverse.

“Come preannunciato nelle nostre precedenti note- si legge- in data 17 gennaio si è provveduto all’apertura delle valvole a saracinesca poste a monte di ogni diramazione, per consentire l’ingresso dell’acqua all’interno delle stesse, previa chiusura delle singole valvole poste a monte dei contatori idrici degli utenti”. 

“Effettuato, dapprima il lavaggio delle condotte- continua Girgenti Acque- si è provveduto nella stessa data a prelevare dei campioni d’acqua in vari punti presa dislocati nelle diverse traverse che si diramano dall’indicato tratto della Via dei Fiumi”.

L’Ente conclude impegnandosi a trasmettere il risultato di tale ulteriore accertamento quando lo stesso sarà in suo possesso e si dichiara disponibile per ogni altro e necessario chiarimento.

Ultima modifica: 18 aprile 2017