Proficuo incontro a Naro per l’avvio del nuovo appalto dei rifiuti



Proficuo incontro a Naro per l’avvio del nuovo appalto dei rifiuti

Il Sindaco di Naro Lillo Cremona, l’assessore Franco Lisinicchia ed il Segretario Generale Giuseppe Vinciguerra hanno incontrato i rappresentanti dell’impresa Ciclat  (aggiudicataria del servizio gestione rifiuti) ed il Presidente della SRR Agrigento Est, Claudio Guarneri, per parlare del  contratto d’appalto per  i rifiuti differenziati ed indifferenziati.

In particolare è stato affrontato il problema del personale che sarà utilizzato da Ciclat per la gestione  del servizio, ovvero il personale già dipendente dalla Dedalo Ambiente, società d’ambito, ed ora transitato alle dipendenze della SRR Agrigento Est.

In pratica, si legge in una nota diffusa dal Municipio di Naro,  il personale sarà distaccato dalla SRR alla concessionaria Ciclat.

Oggetto di discussione è stato soprattutto il proposito di velocizzare i pagamenti degli oneri riflessi e degli stipendi al personale utilizzato, in modo che non sorgano mai più problemi di ritardo nella corresponsione degli stipendi come avveniva con la Dedalo Ambiente.

Alla fine dell’incontro sono state definite le modalità operative del rapporto  Comune di Naro-Ciclat-SRR, in modo da addivenire alla stipula del contratto e all’avvio del servizio il più presto possibile, dopo aver risolto ogni adempimento pre-contrattuale.

“L’incontro con il presidente della SRR, Claudio Guarneri, e con l’amministratore delegato della Ciclat, Cesare Bagnari, è stato molto proficuo in vista della fuoriuscita dalla Dedalo Ambiente e dell’avvio del nuovo servizio di spazzamento e raccolta rifiuti, che comprenderà anche la raccolta differenziata porta a porta. 

Stiamo lavorando con alacrità a tutti gli adempimenti pre-contrattuali e quasi certamente il servizio verrà avviato entro la fine del mese entrante”. Ha affermato il Sindaco di Naro.

Ultima modifica: 12 ottobre 2017